Chi è Senesi: il gigante che potrebbe sostituire Koulibaly al Napoli

chi è Senesi
Marcos Senesi in azione con il Feyenoord (Getty Images)

Il mercato si muove in casa Napoli e le voci sull’addio di Koulibaly si moltiplicano: ma chi è Senesi, il difensore che potrebbe sostituire il senegalese.

Chi è Senesi? La domanda infiamma i discorsi di mercato in casa Napoli. Le voci su un addio di Kalidou Koulibaly si fanno sempre più insistenti, e De Laurentiis medita su una rivoluzione che stravolgerà la difesa. Il senegalese è nel mirino del Real Madrid, del Liverpool e del Manchester United. L’offerta non è di certo vicina ai 100 milioni che chiedevano i partenopei, ma per 50 milioni le certezze potrebbero scricchiolare. Oltre a Koulibaly è certo l’addio di Hysaj, e andrà via probabilmente anche Ghoulam. Neanche Mario Rui è certo di una permanenza, e Maksimovic potrebbe essere un’altra pedina pronta a dire addio.

C’è aria di mobilitazione in un reparto che non ha del tutto convinto e che sarà di sicuro oggetto di un restyling. Il primo nome è quello di Marcos Senesi, gigante del Feyenoord. E’ un difensore abile in marcatura, ruvido quando serve, e capace anche di andare in gol. Fa del senso della posizione la sua arma migliore, ed è la vera rivelazione del club olandese.

E’ un argentino di Concordia, città che lo ha lanciato nel San Lorenzo. Le ottime prestazioni in patria lo hanno inserito di diritto fra gli obiettivi dei maggiori club europei, ma il Feyenoord fu la società più svelta a portarlo in Olanda. Ecco chi è Senesi, un calciatore che ha però molte altre qualità, ed ha buoni argomenti per convincere il Napoli.

Leggi anche: Napoli sarà rivoluzione: le mosse di De Laurentiis

Napoli, chi è Senesi: il difensore che avrebbe dato l’ok per il trasferimento

chi è senesi
Chi è Senesi? Il calciatore che dal San Lorenzo potrebbe arrivare al Napoli via Feyenoord (Getty Images)

Mancino, abile nel costruire il gioco, implacabile in marcatura. Ecco chi è Senesi, che di nome fa Marcos e di ruolo il centrale di difesa. Un metro e ottantacinque per ottanta chilogrammi di esplosività ma anche di qualità palla al piede. La ha maturata nella sua esperienza al San Lorenzo, dal quale ha preso un volo per arrivare in Europa. Al Feyenoord in stagione ha messo a segno 3 gol. Non solo di testa, che è una qualità spiccata per il centrale, ma anche nelle sue consuete sortite offensive. E’ un calciatore che ama accompagnare la manovra e spesso si presenta dalle parti del portiere avversario.

Marcos Senesi è il prototipo di difensore che piace ai tecnici moderni. Favorisce la costruzione dal basso, criticatissima ma spesso utile. Un dato colpisce dell’argentino. Ha numeri importanti nel dribbling all’avversario, che non è certo una caratteristica comune per uno che di ruolo protegge il proprio portiere. Ha piedi sudamericani quindi, ma adattati al gioco rapido e verticale che ha scoperto in Olanda, e del quale è diventato padrone.

In passato anche dalla Liga arrivarono offerte al Feyenoord, ma il Napoli sembra aver in mano l’obiettivo per sostituire Koulibaly. Ecco chi è Marcos Senesi, il centrale che potrebbe cucire una linea di difesa muscolare ma anche dai piedi buoni con Manolas. Un difensore che sarebbe ad un passo dal trasferirsi al Napoli. La cifra? Si parla di un accordo fra i 15 e i 20 milioni. Gli olandesi lo prelevarono dal San Lorenzo per un esborso molto inferiore, e non possono più trattenere un calciatore che piace proprio a tutti.