Courtois, l’errore e poi il miracolo in scivolata – VIDEO

Courtois errore miracolo
Courtois, autore di un errore e poi di un miracolo oggi (Getty Images)

Thibaut Courtois assoluto protagonista nella vittoria del Real Madrid: sull’1-0 prima si complica la vita con un pesante errore, ma poi rimedia con un miracolo.

Vittoria pesante per il Real Madrid, che supera l’Eibar e resta con il fiato sul collo dell’Atletico di Simeone. Asensio e il solito Benzema hanno regalato il successo a Zidane, che in attesa della Champions, prova a dare la caccia alla Liga. E’ un cammino in netta crescita quello dei Blancos, che anche oggi con una prova solida hanno trovato i 3 punti senza concedere quasi nulla agli avversari. Il quasi è d’obbligo, perché l’inconsistenza offensiva dell’Eibar ha comunque creato pericoli ad un Real Madrid che ha provato a farsi male da solo.

Le Merengues sull’1-0 hanno infatti rischiato tanto rischiando una topica clamorosa. Su un retropassaggio al minuto numero 61, Courtois ha prima rischiato di commettere un errore imperdonabile, e poi ha rimediato con un vero e proprio miracolo. E’ stata la sveglia per la squadra, che ha chiuso il match con il raddoppio e continua nella ricorsa ai Colchoneros di Simeone.

Leggi anche: Zidane e il Real Madrid: chi farà la prima mossa?

Courtois, errore e miracolo: il Real Madrid continua a vincere

Courtois errore miracolo
Courtois, paura e poi il miracolo del portiere (Getty Images)

Una topica clamorosa quella del portiere. Una disattenzione su un retropassaggio che sarebbe stata pagata a caro prezzo dal Real Madrid. In una partita affrontata quasi da spettatore, il portiere ha rischiato di capitolare al 61′ in maniera incredibile. Su un retropassaggio, il numero uno, forse distratto, non è andato incontro al pallone, che gli è sfilato alle spalle. Courtois si è accorto subito dell’errore e con uno scatto repentino ha rimediato in scivolata, compiendo un autentico miracolo sulla linea di porta.

RIVEDI L’ERRORE E IL MIRACOLO DI COURTOIS — clicca qui

Un gesto che è stato sottolineato sui social dai tifosi, che fra battute e il pericolo scampato, hanno criticato ma anche lodato l’azione del portiere. Fra chi lo ha paragonato a Karius, e chi scampato il pericolo torna a parlare della sua qualità e dei frequenti cali di attenzione, il portiere è riuscito a rendersi nuovamente protagonista in una giornata all’apparenza tranquilla.

Per altri è Dottor Jekill e Mister Hyde. Un portiere capace di miracoli incredibili e di disattenzioni clamorose. Oggi gli avversari non gli hanno dato modo di mettersi in mostra. Ci ha pensato da solo, con un intervento che resta però da grande portiere.