Simy, re dei bomber e di Crotone: quanti gol fatti in stagione!

simy gol
Simy bomber del Crotone (Getty Images)

Simy ha segnato anche contro il Napoli, arrivando a 5 partite di fila con gol in Serie A.

Il Crotone è ormai molto vicino alla retrocessione in Serie B, visto le 3 sconfitte di fila e all’unica vittoria, contro un Torino dimezzato dal Covid, nelle ultime 11 partite. Il cambio di allenatore, con il passaggio da Stroppa a Cosmi, è arrivato troppo tardi, tuttavia a far un po’ sorridere i calabresi, ci pensa Simy.

Simeon Tochukwu Nwanko, per tutti appunto Simy, sta segnando tantissimo in questo campionato. Con la doppietta al Napoli ha raggiunto i 15 gol in Serie A, numeri da grandissimo attaccante.

Il nigeriano, difatti, sta vivendo la sua massima maturazione come calciatore, e se come sembra il Crotone andrà in Serie B, deve assolutamente cambiare squadra per continuare a fare bene a alti livelli.

Leggi anche >>> Cristiano Ronaldo, un gol per rifare la storia: altro record nel mirino

Leggi anche >>> Inter, Ranocchia torna titolare: lo scudetto passa da Bologna

Simy, a marzo nessuno ha segnato come lui

simy crotone
Simy bomber del Crotone (Getty Images)

Simy, quindi, sta vivendo una grandissima stagione col Crotone, rivivendo la stessa confidenza in zona gol della scorsa in cui ha fatto 20 reti, però in Serie B. In questa annata, però, è in Serie A con un livello più alto.

Tra l’altro, a marzo ha fatto segnare un record tra tutti i bomber dei top campionati d’Europa. Infatti, Simy ha fatto ben 8 gol, segnando una volta contro Atalanta e Bologna, e mettendo a referto 2 doppiette contro Torino e Lazio. Così facendo, ha battuto giocatori del calibro di Lewandowski e Benzema.

Anche aprile è iniziato nel migliore dei modi per Simy, altri 2 gol, stavolta al Napoli e nonostante le difficoltà della squadra in difesa, il nigeriano pare non volersi fermare. Inoltre, con le 8 reti a marzo, ha anche superato il brutto periodo attraversato a febbraio, mese in cui non ha mai messo dentro un solo pallone.

Simy, dunque, fa rima con gol nell’ultimo periodo. 8 fatti a marzo, già 2 a aprile, e l’impressione è che voglia continuare a fare bene per cercare una disperata salvezza per la sua squadra, nonostante ormai tutto sembra andare contro il Crotone.