Mercato, la top 11 degli svincolati: una squadra da sogno

mercato top 11 svincolati
Messi e Aguero, sarebbero l'attacco di un ipotetico top 11 degli svincolati (Getty Images)

La top 11 degli svincolati in un mercato che guarda per necessità al lato economico: una squadra da sogno in giro per l’Europa, in attesa di sistemazione. 

C’è una squadra da sogno, che non giocherà mai insieme, ma che farebbe le fortune di tutti. E’ quella degli svincolati di lusso, che formerebbero una top 11 extralusso, panchina compresa. Nomi pesanti, che messi insieme avrebbero una bacheca incalcolabile. E non è escluso che qualcuno possa giocare nella prossima stagione in Serie A. In questa fase i club provano ad intavolare trattative per i rinnovi, ma in tanti sono pronti a cambiare aria, alimentando i sogni dei tifosi. Una top 11 degli svincolati sul mercato, che inizia a muoversi su nomi altisonanti.

Fra i portieri il nome è di primo livello, ed è quello di Gigio Donnarumma. Il Milan stringe per chiudere un nuovo accordo, ma Raiola ha messo sul piatto le sue richieste, che non coincidono con quelle del club. Avrebbe anche una riserva in una ipotetica squadra degli svincolati, ed è Rui Silva del Granada, affidabile numero uno che potrebbe già scegliere la nuova destinazione.

In difesa c’è l’imbarazzo della scelta. Si muovono i campioni, i calciatori che negli ultimi anni sono stati in grado di collezionare trofei. Sergio Ramos e Alaba sarebbero i centrali di un’ipotetica formazione, ma c’è anche Eric García del City, già in orbita Barcellona, e con lui Jerome Boateng. A fine contratto anche Oscar Mingueza, mentre sulle corsie esterne ci sarebbero Hysaj, Amavi del Marsiglia e van Aanolth del Crystal Palace.

Leggi anche: Rinnovo Ibrahimovic, arriva l’annuncio? Gli scenari possibili

Mercato, la top 11 degli svincolati: i centrocampisti e gli attaccanti che si liberano gratis

mercato top 11 svincolati
Luka Modric e Lucas Vázquez,del Real Madrid (Getty Images)

Se in difesa i nomi sono altisonanti, a centrocampo non mancherebbe la qualità in un ipotetico top 11 degli svincolati sul mercato. Modric, Calhanoglu, Wijnaldum e Draxler sono calciatori di livello mondiale e formerebbero una mediana da sogno. Anche nella batteria dei trequartisti o degli esterni offensivi c’è l’imbarazzo della scelta. Da Thauvin a Mkhitaryan e Lucas Vázquez, ma anche Mata e Javi Martínez.

In attacco sarebbe perfino difficile selezionare un trio. La scelta sarebbe davvero ampia, e su tutti c’è Leo Messi, che non ha ancora rivelato le scelte per il futuro. In un ipotetico fronte offensivo di stampo sudamericano potrebbe essere affiancato da Aguero e Cavani, ma il mercato degli svincolati è ricco di nomi altisonanti. Da Ibrahimovic che dovrebbe chiudere un nuovo accordo con il Milan a Depay, che invece è lontano dal Lione.

Poi ancora Stevan Jovetic, che potrebbe chiudere l’esperienza al Monaco, ma anche Santos Borré del River Plate e McDonald Marega o Christian Benteke, giganti del Porto e del Palace che farebbero comodo a molti club. Una vera e propria squadra di svincolati sul mercato con tanto di panchina. Nomi che alimenteranno i sogni dei tifosi, pronti ad accogliere molti campioni che hanno in mente di cambiare aria.