Monza, solo pari col Pescara e i tifosi chiedono l’esonero di Brocchi: le ultime

Brocchi Monza esonero
Brocchi, solo pari per il suo Monza con il Pescara: è a rischio esonero (Getty Images)

Il Monza non decolla e perde il treno delle prime: Brocchi rischia seriamente l’esonero e i tifosi chiedono un cambio immediato.

Quattro punti con le ultime tre in classifica. Il bilancio del Monza è troppo modesto per non scatenare le reazioni dei tifosi. Anche contro il Pescara, i biancorossi non sono andati oltre il pari, contro una squadra sulla carta di livello inferiore. Il gol di Frattesi, sempre più pronto al salto in Serie A, ha solamente illuso una squadra che ha incassato il pari di Ceter Valencia. Solo un punto quindi per il Monza in casa, e l’esonero di Brocchi diventa sempre più probabile.

La società di Berlusconi è infatti a 6 punti di distanza dal Lecce e a 7 dall’Empoli capolista, che oggi non ha giocato ed ha una gara in meno. Troppo per una squadra attrezzata per finire la stagione fra le prime due, e che rischia seriamente di dover tentare l’assalto alla Serie A solo ai play off.

Dopo una faraonica campagna acquisti e gli importanti innesti nel mercato invernale, il club cercava un rush finale da protagonista per vincere il campionato. Le ultime gare però hanno mostrato un calo netto, che adesso rischia di dilapidare una buona prima parte di stagione. I tifosi del Monza non ci stanno, e chiedono l’esonero di Brocchi.

Leggi anche: In Serie B non si gioca, nuovo caos per la partita che finirà in Tribunale: le reazioni

Il Monza non sa più vincere e i tifosi chiedono l’esonero di Brocchi: “Via subito”

brocchi monza
Cristian Brocchi allenatore del Monza, che riflette sull’esonero (Getty Images)

Nel mirino dei tifosi è finito quindi Brocchi, che da settimane è al centro delle voci di un probabile esonero. Il pari con il Pescara alimenta i rumors, e il club potrebbe presto prendere una decisione netta. Fra i sostituti sono circolati i nomi di Andreazzoli e Stramaccioni, ma il Monza vuole riflettere sugli effetti di un possibile cambio in panchina.

Intanto però i sostenitori boancorossi non hanno gradito l’ennesima prestazione incolore della squadra, che perde momentaneamente il treno delle prime due e rischia di essere risucchiata in una caldissima zona play off. In tanti chiedono un cambio al timone della squadra, che nelle prossime ore potrebbe diventare realtà.

Il Monza si fida del suo tecnico e in più occasioni ha ribadito la fiducia nell’allenatore. I risultati però diventano preoccupanti e c’è chi sussurra che nelle prossime ore possa arrivare un comunicato in merito alla scelta. Confermare Brocchi o cambiare immediatamente? Per i tifosi la domanda non si pone.