Juventus Napoli, rigore non concesso a Chiesa: “Vergogna” – VIDEO

Juventus Napoli rigore chiesa
Chiesa e Lozano, protagonisti del rigore non assegnato in Juventus Napoli (Getty Images)

Episodio che scatenerà le polemiche in Juventus Napoli per un rigore non concesso a Chiesa. I tifosi mettono nel mirino l’arbitro e la Var.

Juventus Napoli scatenerà le polemiche per un rigore non concesso a Chiesa. L’esterno bianconero sulla linea di fondo ha provato a servire Ronaldo ma è stato steso da una entrata molto dura di Lozano. Un intervento molto pericoloso non visto forse in prima battuta dall’arbitro Mariani. Chiesa però è rimasto a terra per più di un minuto mentre i calciatori della Juventus chiedevano il rigore e il Napoli provava a far ripartire l’azione.

Le immagini hanno chiarito che la scivolata di Lozano ha colpito chiaramente il bianconero, che con la gamba destra era ancora in campo, ma la Var non è intervenuta a correggere la scelta del direttore di gara. Si è scatenata quindi la furia social fra i tifosi della Juventus e quelli del Napoli, per un penalty non concesso a Chiesa apparso netto.

Leggi anche: Juventus e il paradosso Ronaldo: capocannoniere ma senza scudetto?

Juventus Napoli, furia social per il rigore non dato a Chiesa: ma c’è errore anche su Zielinski

Esplode la furia dei tifosi dopo le scelte arbitrali in Juventus Napoli. Mariani non è sembrato all’altezza in un primo tempo pieno di errori, e sia su Chiesa che su Zielinski, ha commesso due sbagli sottolineati dai tifosi.

RIVEDI L’ERRORE DI MARIANI SUL FALLO SUBITO DA CHIESA – clicca qui

I sostenitori partenopei e bianconeri mettono sotto accusa il direttore di gara ma anche la Var, che non è intervenuta neanche in occasione di un fallo in area incassato da Zielinski. Due errori palesi, che mettono nel mirino ancora gli arbitri in una stagione delicata e sempre più al centro delle polemiche.

Le immagini hanno infatti chiarito che il piede di Chiesa era chiaramente in campo, e il penalty non dato in Juventus Napoli ha scatenato la furia dei bianconeri. Anche l’intervento di Alex Sandro su Zielinski però è parso evidente, e Mariani, come spesso accade, ha compensato la scelta. Sbagliando due volte.