Granada-Manchester: invasione a porte chiuse – VIDEO

granada manchester united invasione
L'uomo che ha dato vita all'invasione in Granada-Manchester United (Getty Images)

Incredibile in Granada-Manchester United: invasione di campo di un uomo nudo in una gara a porte chiuse.

Accade di tutto in Granada-Manchester United: anche l’invasione in una partita giocata a porte chiuse. Ci è riuscito un uomo che durante il match è riuscito ad eludere i controlli presentandosi nudo sul terreno di gioco. L’incredibile gol di Rasfhord non è quindi l’unico episodio clamoroso di una partita destinata a fare discutere. Anche per i tanti assembramenti che si sono creati prima dell’incontro.

L’invasione sul terreno di gioco del Granada può creare un caso perché avvenuta durante un match in cui nessuno poteva avvicinarsi allo stadio viste le norme vigenti in tema Covid. L’uomo, dalla folta capigliatura, è riuscito invece a rubare 30 secondi di follia durante la partita, ed è stato poi bloccato dal personale della sicurezza.

Leggi anche: Granada-Manchester, Rashford: il gol è strepitoso – VIDEO

Granada-Manchester United, il clamoroso video dell’invasione di campo e le reazioni

Accade di tutto quindi allo stadio Los Carmenes di Granada. Anche che in tempi di Covid un uomo possa violare tutte le restrizioni imposte per entrare nudo nel terreno di gioco. Una corsa folle, per poi rotolarsi in mezzo al terreno di gioco ed essere bloccato dagli uomini della sicurezza.

RIVEDI L’INVASIONE DI UN UOMO NUDO IN GRANADA-MANCHESTER UNITEDclicca qui 

Non è però solo l’unico episodio che farà discutere. Prima del match i tifosi del Granada hanno creato grossi assembramenti fra cori, fumogeni e nessuna protezione anti Covid. Immagini brutte che arrivano in un momento d’emergenza ancora molto grave. Se ne potrebbe riparlare e non è escluso che il club possa rischiare ammende per i fatti avvenuti oggi nel match in Spagna. L’episodio infatti riporta alla mente altri avvenimenti simili. Il fatto che sia accaduto in un momento storico in cui solo i calciatori e gli addetti ai lavori possono avvicinarsi allo stadio creerà però imbarazzo al club spagnolo.