Leao, contro il Genoa l’ultima chance: un gol per svegliarsi

Con l’assenza di Ibrahimovic, Pioli deve ridare fiducia a Leao nell’attacco del Milan. Forse è l’ultima chance per il portoghese.

Il Milan scende in campo contro il Genoa nella prossima giornata di Serie A, per difendersi dagli attacchi delle inseguitrici, e continuare la corsa verso la qualificazione alla prossima Champions League. In attacco, ci sarà l’ultima chance per Rafael Leao.

Con l’assenza di Ibrahimovic per squalifica, un Mandzukic ancora non a posto fisicamente, ecco che il portoghese è il principale indiziato per fare coppia con Rebic. Tuttavia, per non far rimpiangere lo svedese, dovrà fare molto meglio rispetto al resto della stagione.

Sono solo 6, infatti, i gol di Leao in campionato, più 1 in Europa League. Questa ennesima ultima chance, che Pioli gli darà, deve servire da sveglia per il suo enorme talento, altrimenti, rischierà di rimanere incompiuto così come altri prima di lui, sempre al Milan.

Leggi anche >>> Milan, c’è la fila per Romagnoli: sono 6 i club in lizza per il difensore

Leggi anche >>> Zona retrocessione: Cagliari Parma per la permanenza in Serie A

Leao, il Parma come ripartenza

leao milan
Rafael Leao giocatore del Milan (Getty Images)

L’ultima chance di Leao col Milan, arriva dopo il ritorno al gol contro il Parma, che ha interrotto un digiuno che durava da gennaio, ovvero dalla sfida col Torino. Ora, il centravanti portoghese, che può giocare in tutte le posizioni in attacco, deve suonare la carica per se e la squadra.

Di certo, avere in squadra Ibrahimovic non sarà stato semplice dal punto di vista del campo, poiché se fuori da esso lo svedese è una grande e ottima chioccia, dentro con le sue prestazioni e i suoi gol e giocate ti può mettere grande soggezione, facendoti bloccare.

Questo è accaduto a Leao, che deve riuscire a cogliere questa ultima occasione per dare un senso maggiore alla sua personale stagione. Difatti, in campionato ha segnato lo stesso numero di gol dell’anno scorso, e con 8 partite ancora da giocare, il suo obiettivo deve essere quello di arrivare a 10.

Pioli, dunque, è pronto a dare l’ultima chance a Leao contro il Genoa. Il portoghese, non deve far rimpiangere l’assenza di Ibrahimovic, ma andare spedito per la propria strada, così da mettere in scena tutto il suo talento da vero e proprio jolly d’attacco del Milan.