Auguri a Victoria Beckham: «Di calcio non ne capisco niente, ma…»

David e Victoria Beckham
David e Victoria Beckham (Getty Images)

Il 17 aprile 1974 nasceva in Inghilterra, la modella e cantante Victoria Caroline Adams, moglie di David Beckham. 

L’ex Spice Girl ha festeggiato sabato il suo 47esimo compleanno. Negli ultimi tempi, Victoria Beckham è comparsa sulle prime pagine dei tabloid britannici per la crisi che ha colpito la sua azienda di moda. Anche per la stilista inglese, il 2020 non è stato uno dei suoi anni migliori.

Leggi anche: Cristiano Ronaldo fa la diva, i tifosi sono stanchi

Leggi anche: Re di Coppa spietato nelle finali europee: buon compleanno a Rafa Benitez

Victoria, il calcio e la crisi

David e Victoria Beckham
David e Victoria Beckham (Getty Images)

Nel 2009, quando l’ex calciatore David Beckham giocava nel Milan, la moglie Victoria dichiarò a Vanity Fair: «Di calcio non ne capisco nulla, ma sono contenta che David si trovi bene nel Milan». Il centrocampista lasciò Milano dopo pochi mesi.

Prima che Beckham firmasse per i rossoneri, secondo i quotidiani inglesi, tra le folli richieste della sua consorte c’erano anche un elicottero privato disponibile 24 ore su 24 e uno chef macrobiotico personale. Che queste richieste siano state accettate, non lo sa nessuno. Quello che è certo è che marito e moglie alloggiarono in un albergo a cinque stelle per tutto il periodo milanese.

In qui mesi Victoria vagava per Milano, tra le sfilate di Cavalli e Dolce e Gabbana, trattata come una regina. Oggi, a causa del Covid, la signora Beckham risulta indebitata di 63 milioni di dollari, tanto da dover chiedere i sussidi statali per la sua azienda di vestiti. Eppure non molto tempo fa, il 31 dicembre 2016 proprio Victoria ricevette dall’Impero Britannico un importante riconoscimento per i servizi resi all’industria della moda.


Nel 2021 i coniugi Beckham festeggeranno anche i 22 anni di matrimonio. La coppia si è conosciuta ad una partita di calcio e si è sposata nel 1999. Da allora i tempi sono cambiati: Victoria ha lasciato la musica per dedicarsi a tempo pieno alla moda e ai figli, mentre David Beckham ha appeso le scarpe al chiodo ed è diventato presidente della squadra di calcio americana Miami F.C..

In una lettera di Victoria Beckham spedita al British Vougue qualche mese fa, la stilista e imprenditrice inglese ha scritto «Auguro alla me stessa di domani delle rughe da sorriso». Questo lo speriamo tutti.