Rinnovo Lautaro: segnale del Toro, ora cambia tutto

Rinnovo Lautaro
Lautaro Martinez (gettyimages)

Rinnovo Lautaro, arriva il segnale forte dell’argentino che compie un passo importante per il suo futuro.

Lautaro Martinez vuole tutto: Scudetto, rinnovo, e le chiavi dell’Inter. La sua stagione lo ha consacrato fra i bomber più importanti d’Europa, e il tandem con Lukaku è secondo per gol solo alla coppia del Bayern Lewandowski-Muller. Il cammino con i nerazzurri lo ha portato in gol in 15 occasioni su 31 presenze in Serie A. Una certezza per Conte, che valuta anche gli 8 assist e la rete messa a segno in Champions League. La sua valutazione è letteralmente decollata, e l’Inter e Lautaro ragionano sul rinnovo. Una necessità per il club, che valuta l’attaccante almeno 70 milioni, ma una scelta netta anche dell’argentino, che oggi ha fatto un passo importante per il suo futuro.

Lautaro ha rifiutato la corte del Barcellona, e il progetto Inter lo convince tanto da poter discutere a breve il rinnovo. Ci sarebbe una base di 4,5 milioni di euro per allungare il rapporto con i nerazzurri. A discuterlo con il club non sarà però il suo vecchio agente Beto Yaquè.

Leggi anche: Rinnovo Messi, il padre a Barcellona: annuncio

Rinnovo Lautaro Martinez, a discuterlo sarà un nuovo agente: c’è il cambio

rinnovo lautaro
Rinnovo Lautaro, c’è un segnale forte del Toro (Getty Images)

A discutere il rinnovo di Lautaro Martinez con l’Inter non sarà Beto Yaquè. Il procuratore, che in più occasioni ha allacciato rapporti con il Barcellona nella passata stagione per una clamorosa trattativa, non rappresenterà più il Toro. Lo ha annunciato in una nota la Footfeel, agenzia che ha voluto dare il benvenuto all’attaccante di Antonio Conte.

Il passaggio è ufficiale, e Lautaro sarà gestito da Alejandro Camano. La Footfeel ha in procura inoltre Hakimi, sempre dell’Inter, ma anche Borja Mayoral e Borja Valero. Lautaro diventerà la punta di diamante oltre che il calciatore con maggiore valore gestito dall’agenzia, e il cambio è un segnale chiaro che il rinnovo di Lautaro Martinez con l’Inter potrebbe essere discusso a breve. Il suo accordo attuale va in scadenza a giugno del 2023, ma le prestazioni del ventitreenne ex Racing hanno attirato le attenzioni dei maggiori club europei. Un motivo in più per fare in fretta, ed il cambio di procuratore apre ad una trattativa che entrambe le parti vogliono chiudere in fretta.