Tomori, il suo vero nome è infinito: il VIDEO diventa virale

tomori vero nome
Fikayo Tomori (Getty Images)

Il vero nome di Tomori diventa virale: sorride anche lui nel video in cui lo svela ai tifosi.

Scriverlo è un’impresa, pronunciarlo ancora di più. Il vero nome di Tomori è quasi uno scioglilingua, e anche lui ha sorriso in un video in cui lo ha svelato ad una giornalista. Il difensore ex Chelsea è già nel cuore dei tifosi rossoneri, grazie ad un inizio strepitoso e alle prestazioni in campo. Un impatto con la Serie A di alto profilo per il calciatore che sarà riscattato da Maldini, e che ha svelato il suo lato simpatico davanti ai microfoni.

Alla domanda sul suo vero nome, Fikayo Tomori sorride e snocciola una lunga sequenza, andando via fra le risate dopo il silenzio della giornalista. Quasi un rebus per un calciatore che si sta prendendo il Milan grazie alle buone prestazioni. Dal suo arrivo ha messo insieme 10 presenze e un elevato rendimento, che ha convinto Maldini ad anticipare il suo riscatto e Pioli a mettere in discussione Romagnoli. Oltre alle buone prove però, il calciatore ha mostrato ai tifosi un lato simpatico che lo rende sempre più idolo dei rossoneri.

Leggi anche: É ufficiale, nasce la Superlega: le squadre, il presidente, le novità

Il vero nome di Tomori non è Fikayo: quella lunga sequenza e l’incidente con Diego Costa

Tomori vero nome
Tomori ha svelato il suo vero nome (Getty Images)

Alla domanda della giornalista sul suo vero nome, Tomori risponde con un sorriso. “Vuoi che lo dica tutto, ma proprio tutto?” E poi ridendo risponde Oluwafikayomi Oluwadamilola Tomori. Un curioso siparietto che racconta quello che è davvero un centrale già pronto a prendersi il Milan. Il suo arrivo in rossonero è stato chiuso in una operazione “di riserva”, che si è trasformata in un vero colpo di mercato.

RIVEDI IL VIDEO IN CUI TOMORI SVELA IL SUO VERO NOME — clicca qui

Saltato Mohamed Simakan, infortunato e ancora al Salisburgo ma acquistato dal Lipsia, Maldini non ha perso tempo ed ha bussato al Chelsea. In 10 presenze il suo riscatto è già uno dei primi tasselli nel programma del club, che riflette con calma anche sul rinnovo di Romagnoli. Il difensore nato a Calgary, in Alberta, potrebbe addirittura strappare una convocazione dall’Inghilterra per gli Europei, e non è nuovo a racconti che suscitano curiosità.

Al Chelsea infatti si rese protagonista di uno scontro con Diego Costa che lo rese famoso. Convocato per gli allenamenti con i Blues, ruppe il naso al potente attaccante, e ne venne a conoscenza solo il giorno dopo. Dove? A scuola. Dai compagni che gli chiesero quale fossero state le conseguenze di uno scontro con uno dei calciatori più forti e agonisticamente cattivi degli ultimi anni.