Torino, la cura Nicola funziona: la salvezza è più vicina

torino salvezza
Esultanza dei giocatori del Torino dopo la vittoria sulla Roma (Getty Images)

Il Torino con Nicola ha fatto dei grandi passi avanti, nel gioco e nei risultati. Adesso, la salvezza è più alla portata dei granata.

Il Torino di Davide Nicola sta attraversando un periodo ottimo, essendo reduce da 7 punti in 3 gare. Prima il pareggio nel derby con la Juventus, poi la vittoria in casa dell’Udinese, e ieri il trionfo all’Olimpico Grande Torino contro la Roma.

Con questi ottimi risultati, i granata sono risaliti fino al 15esimo posto nella classifica di Serie A, con 30 punti, gli stessi di Benevento e Fiorentina, ma con una partita in meno, ovvero quella tanto discussa con la Lazio a Roma.

Il Torino di Nicola, inoltre, ha anche 5 punti di vantaggio sulla zona retrocessione, in cui c’è il Cagliari che nell’anticipo del sabato, si è aggrappato al massimo campionato italiano, rimontando incredibilmente nei minuti di recupero il Parma.

Leggi anche >>> Davide Nicola: il gioco del Torino vale un rinnovo?

Leggi anche >>> Bologna, il futuro si decide in pochi giorni: il piano di Saputo

Torino, Nicola ha rivitalizzato i giocatori

torino nicola
Davide Nicola allenatore del Torino (Getty Images)

Il Torino di Nicola, quindi, sembra lanciato verso la salvezza, ma al momento è ancora presto per dire cose certe e definitive. Di sicuro, invece, si può parlare di rivitalizzazione dell’intera rosa di giocatori granata, da parte del tecnico specialista in salvezze.

Grazie all’ex allenatore del Crotone, infatti, svetta su tutti l’attaccante paraguayano Antonio Sanabria, acquistato dal Real Betis a fine gennaio per 7 milioni di euro. Questi, ha segnato 5 gol in 7 partite di Serie A, con la media di una rete ogni 97 minuti. Praticamente, in questo senso, è addirittura meglio di Lukaku, e vicino a Cristiano Ronaldo.

Ancora, Nicola alla guida dei granata è riuscito a rivitalizzare anche Simone Zaza, autore di un gol contro la Roma, e di 2 nella vittoriosa rimonta nei confronti del Sassuolo. Di certo, questi insieme a Sanabria e agli altri giocatori del reparto offensivo, stanno supportando alla grandissima la stella della squadra, Andrea Belotti, il quale con l’attuale tecnico si è riscoperto più al servizio dei compagni.

Il Torino di Nicola, dunque, viaggia spedito verso la salvezza. Adesso, ci sarà prima il turno infrasettimanale con il Bologna, e in seguito il Napoli. Queste due sfide, potranno dire molto sulla lotta per non retrocedere.