Tottenham, Mourinho esonerato: oggi il comunicato

mourinho Roma
José Mourinho, la Roma potrebbe ragionare su un suo ingaggio (Getty Images)

Il Tottenham ha esonerato José Mourinho ed il suo staff: chi prenderà il posto dello Special One.  

Mattinata di fuoco in casa Spurs. Quest’oggi il Tottenham ha esonerato improvvisamente José Mourinho ed il suo staff.

I risultati della squadra non sono stati molto convincenti finora. L’uscita dall’Europa League, l’attuale settimo posto e il rischio di non centrare nessuna qualificazione ad una competizione internazionale, avrebbero messo in discussione il lavoro del tecnico. Inoltre, sembra che Mourinho si sia rifiutato di allenare i ragazzi questa mattina, poiché disapproverebbe l’entrata del Tottenham nella Superlega. Il club, infatti, risulta essere uno dei 12 fondatori di questo nuovo torneo che ha generato caos e preoccupazione tra UEFA, FIFA e campionati Nazionali. In seguito ad un acceso confronto, la dirigenza londinese avrebbe optato per l’esonero immediato.

Intanto, il presidente Daniel Levy ha comunicato il suo dispiacere per non poter continuare il rapporto con José e ha aggiunto “Sarà sempre il benvenuto qui e vorremmo ringraziare lui e il suo staff tecnico per il loro contributo“.

Leggi anche >>> Svantaggi superlega: niente più Nottingham, Clough e Trevor Francis

Mourinho esonerato: il Tottenham affida la squadra a Mason e Powel

mourinho tottenham
Josè Mourinho esonerato dal Tottenham (Getty Images)

Il Tottenham ha esonerato José Mourinho a pochi giorni dalla finale di Carabao Cup. Infatti, tra 6 giorni gli Spurs giocheranno la gara decisiva contro il Manchester City, ma in panchina ci sarà Ryan Mason, l’allenatore dell’Under 23. Quest’ultimo prenderà le redini del gruppo fino al termine del campionato.

Ovviamente, la dirigenza londinese starebbe già cercando il nuovo allenatore per la prossima stagione. Il nome più caldo è quello di Julian Nagelsmann, attuale tecnico del Lipsia. Il tedesco è anche seguito con un certo interesse dal Bayern Monaco per sostituire Hans Dieter Flick, il quale ha già annunciato il suo addio.