Nuova maglia Juventus, svelate sui social le prime foto

Pirlo sorpreso
Getty Images

In casa Juventus c’è grande incertezza per quanto riguarda la prossima stagione. Tecnico, giocatori ma anche dirigenti (e presidente) in bilico. Intanto però è stata svelata la maglia che sarà protagonista della nuova annata calcistica.

Più dubbi che certezze in questo momento nel mondo Juve. In casa bianconera c’è grande attesa per conoscere l’esito dell’attuale stagione, che per la prima volta dopo 10 anni vede la Vecchia Signora lottare non per il campionato bensì per un posto in Champions League. Dalla qualificazione all’Europa che conta dipenderanno molte delle strategie di mercato di Paratici, così come la posizione di molti giocatori attualmente nella rosa di Pirlo.

Ronaldo Getty images
Cristiano Ronaldo- Getty images

Dalla vicenda Superlega Agnelli è uscito fortemente indebolito e, a fine stagione, potrebbe anche dire addio al suo ruolo di presidente. In bilico anche lo stesso Paratici e Nedved, ma prima ci sarà da condurre in porto una qualificazione in Champions che ad oggi è tutt’altro che scontata. Altra sfida decisiva per Pirlo e il suoi uomini domenica, quando alle ore 15:00 i bianconeri scenderanno in campo contro la Fiorentina in un match in cui sarà vietato sbagliare.

Leggi anche–> Ronaldo, sirene inglesi per il portoghese

La situazione di classifica parla chiaro: a un punto c’è il secondo posto, a due la quinta piazza. Si capisce insomma come (anche) dal Franchi dipenderà una grande fetta del futuro europeo della Juve.

Certezza per la prossima stagione è, invece, la nuova maglia da gioco dei bianconeri. Sono state pubblicate sui social quelle che saranno le divise della Juve per l’anno che verrà.

Juventus, ecco la nuova maglia: è ‘storica’

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Cleat_Society (@cleat_society)

Una maglia a suo modo storica, considerando che sarà la prima dopo 9 anni a non avere cucita sul petto la toppa dello Scudetto. Una divisa comunque più ‘tradizionale‘ per la Juve, in quanto tornano le strisce nere ‘a tinta unita’ e non con linee più irregolari come quest’anno.

Un dettaglio sul colletto ricorda anche i 10 anni di inaugurazione dell’Allianz Stadium, che spegnerà il primo decennio di attività il prossimo settembre. Non è ancora arrivata l’ufficialità da parte della Juventus, ma con tutta probabilità saranno queste le nuove prime divise da gioco dei bianconeri.