Sassuolo-Sampdoria senza bomber: le condizioni di Caputo e Quagliarella

caputo quagliarella
Caputo le condizioni dopo l'infortunio (Gettyimages)

La partita della 33a giornata di Serie A tra Sassuolo e Sampdoria non vedrà in scena i due bomber: le condizioni e i tempi di recupero di Fabio Quagliarella e Ciccio Caputo.

Il big match di sabato 24 aprile è Sassuolo-Sampdoria. Due squadre da metà classifica, che non hanno più stimoli se non quello di chiudere la stagione nel migliore dei modi possibile. Le due formazioni dovranno fare i conti con assenze pesantissime. Infatti, Roberto De Zerbi e Claudio Raneri non potranno schierare i propri bomber, entrambi infortunati.

Si tratta di Fabio Quagliarella e Francesco Caputo, che dovranno accontentarsi di guardare la partita comodamente sul divano di casa. L’attaccante neroverde è tormentato da fine marzo da una lombalgia. Lo stesso centravanti del Sassuolo ha rassicurato i suoi tifosi e fantallenatori: tornerà presto.

Leggi anche >>> Defrel a metà, così non serve al Sassuolo

Sassuolo-Sampdoria, Quagliarella e Caputo infortunati: le condizioni

quagliarella gattuso
Quagliarella, le condizioni e i tempi di recupero dall’infortunio (Gettyimages)

L’attaccante blucerchiato non è stato convocato per la sfida di domani sera. Fabio Quagliarella ha un problema al flessore della coscia sinistra, in seguito ad una botta rimediata nel match contro il Crotone. Il centravanti stabiese sarà valutato nei prossimi giorni e tenta di recuperare le condizioni per la 34a giornata: partita in casa contro la Roma.

 

D’altra parte, il Sassuolo continua a fare a meno del suo bomber, anche contro la Sampdoria. Francesco Caputo ha annunciato ai suoi follower tramite il profilo Instagram che è stato ad Amburgo per una visita medica. Le sue condizioni sarebbero migliorate e si dice ottimista: “A breve sarà in campo“. Mancheranno altre 5 partite, escludendo la gara di domani sera. Per il rush finale potrebbe ritornare a disposizione di mister De Zerbi, in cerca di un posto in Nazionale per gli Europei.