Totti show con Pio e Amedeo: la battuta su Spalletti – VIDEO

totti annuncio social Roma
Francesco Totti nel giorno dell'addio alla Roma (Gettyimages)

Francesco Totti è stato ospite a “Felicissima sera”, programma di Pio e Amedeo: fra risate e il consueto show dell’ex capitano giallorosso, è arrivata l’ennesima frecciata a Spalletti.

Francesco Totti ha sempre mostrato di avere un lato comico, a volte esilarante. Oltre all’infinito talento in campo, la bandiera della Roma ha spesso strappato applausi e risate in televisione. Lo ha fatto ancora una volta, ospite di “Felicissima Sera”, programma di Pio e Amedeo. Il duo comico foggiano, fra risate e grandi ricordi, ha stuzzicato Totti, che ha risposto con la consueta spontaneità.

L’ex calciatore ha svelato il suo primo incontro con Ilary Blasi, raccontando anche la notte prima della Coppa del Mondo vinta nel 2006. “Non dormiva nessuno – ha affermato – e la ho trascorsa giocando a carte con Gattuso”. Si è anche commosso Totti, cantando con Claudio Baglioni, e poi si è prestato alle gag di Pio e Amedeo, trasformando un famoso coro della Curva Sud in “C’è solo un capitone”.

Totti però è tornato serio solo quando Pio e Amedeo gli è stato chiesto cosa avrebbe dato per rigiocare una stagione con la Roma, riferendosi anche a Spalletti. La risposta è l’ennesima stoccata al tecnico.

Leggi anche: Calciomercato Roma, incontro fra gli agenti di Vlahovic e i giallorossi: i dettagli

Totti ospite da Pio e Amedeo: fra risate e commozione, torna serio quando si parla di Spalletti

https://twitter.com/AssiElena/status/1385702759673040900

Spalletti e Totti, un capitolo triste nella storia dello storico capitano giallorosso, che ne ha parlato anche a “Felicissima Sera” con Pio e Amedeo. Campione in campo e anche di simpatia l’ex giallorosso, che ha commentato le foto proposte dal duo comico. Un percorso che ha suscitato risate e commozione, in cui è stata ricostruita la grande carriera del calciatore e gli ultimi momenti prima dell’addio all’Olimpico.

Totti ha scherzato con Pio e Amedeo, ha fatto da spalla perfetta, ed è stato come spesso accade la vittima dei due comici foggiani, che hanno messo simpaticamente in discussione tutti gli aspetti della vita del campione. E’ tornato serio solo ad una domanda. Pio e Amedeo hanno chiesto a Totti cosa darebbe per giocare un’altra stagione alla Roma, magari con Spalletti. “Sapete tutti quanto mi piacerebbe, ma con lui non giocherei mai”, la risposta dell’ex capitano giallorosso, che subito dopo è tornato a duettare con i comici.

La sua presenza però ha scatenato i tifosi giallorossi e i telespettatori, che hanno invaso il web di commenti, sottolineando il lato televisivo e la spontaneità dell’idolo della Roma giallorossa. Totti ha mostrato ancora una volta di essere unico in campo e fuori. “Felicissima sera” ha fatto di nuovo centro, con un campione di comicità e di sport. Francesco Totti.