Fiorentina-Juventus, Pirlo in conferenza: “Chiesa out” e tanti dubbi

Pirlo minacce juve risposta
Andrea Pirlo (Getty Images)

Domani alle ore 15:00 al Franchi la Juventus sfiderà la Fiorentina in una gara di grande importanza per entrambe le compagini. I bianconeri dovranno fare ancora a meno di Chiesa: l’annuncio di Pirlo in conferenza stampa.

La Juventus dopo il ko di Bergamo contro l’Atalanta cerca di riaggiustare la rotta in vista della corsa alla Champions League. Vittoria in rimonta con il Parma mercoledì sera, risultato al quale deve far seguito un altro successo domani a Firenze per non perdere terreno rispetto alle dirette concorrenti. Meno uno dal secondo posto occupato dal Milan, più due dal quinto del Napoli: si capisce come la partita di domani sia di fondamentale importanza per i bianconeri.

Leggi anche–> Juventus, super scambio con lo United?

3 punti in palio pesanti però anche per la Fiorentina. La Viola, che all’andata vinse per 3-0 a Torino, deve dare seguito al successo contro il Verona per proseguire la sua corsa verso la salvezza aritmetica. Iachini potrà contare su super Vlahovic: l’attaccante classe 2000 che ha già segnato 16 reti in campionato. Contro di lui una difesa, quella della Juventus, che potrebbe essere fortemente incerottata.

In conferenza stampa infatti Pirlo ha annunciato non solo la defezione di Chiesa, ma anche i dubbi sui difensori bianconeri. Chiellini, Bonucci e Danilo non sono infatti al meglio della forma ma il capitano dovrebbe farcela ed è pronto a partire dal primo minuto.

Chiesa non ha recuperato” ha detto il tecnico in conferenza, “Bonucci da valutare. Chiellini può tornare titolare, per Danilo verifiche oggi“.

Fiorentina Juventus, le formazioni di domani

Pirlo si affiderà davanti alla coppia Dybala Ronaldo per la seconda volta consecutiva dopo Parma. “Passano le partite e  Paulo mette minuti nelle gambe e sta sempre meglio“, ha detto il tecnico di del suo numero 10.

Morata ancora in panchina dall’inizio, con lo spagnolo sempre più a rischio non conferma al termine di questa stagione. Iachini dovrà invece rinunciare a Bonaventura, Castrovilli pronto dall’inizio.

Queste le probabili formazioni della gara di domani, calcio d’inizio alle ore 15:00.

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Martinez Quarta; Caceres, Amrabat, Pulgar, Castrovilli, Biraghi (Igor); Vlahovic, Ribery.

Juventus (4-4-2): Szcsesny; Danilo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Rabiot, Ramsey; Dybala, Ronaldo.