Handanovic, il Batman para rigori e il record delle 500 partite

Samir Handanovic
Samir Handanovic (Getty Images)

Handanovic è considerato uno dei migliori portieri al mondo: raggiunte le 500 presenze in Serie A, detiene anche il record di rigori parati.

Sono più di 500 le partite di Samir Handanovic in Serie A. Quest’anno il portiere dell’Inter sogna di festeggiare il suo nuovo record conquistando lo scudetto, ormai ad un passo. Costanza, sicurezza nelle uscite, e dote di para rigori: questi punti di forza del numero 1 interista.

LEGGI ANCHE: Eva Padlock, esplosiva in costume: lo shooting fa impazzire i fan – Foto

LEGGI ANCHE: Ceferin minaccia Juve e Milan: “Niente Champions”. Reazioni furiose

Samir detto Batman

Samir Handanovic
Samir Handanovic (Getty Images)

S. Handanovič nasce in Slovenia il 14 luglio del 1984. La sua carriera calcistica inizia vent’anni fa, nelle giovanili del Domžale. Dopo essere approdato all’Udinese nel 2004, il portiere ha girato mezza Italia tra Treviso, Lazio, Rimini per arrivare infine a Milano, nella sponda interista.

Handanovic, soprannominato Batman per il suo fisico imponente, ha firmato con l’Inter nel 2012. E finalmente,  dopo quasi dieci anni da titolare, lo sloveno sta per vincere il suo primo e tanto agognato scudetto.

L’inizio di carriera di Samir è stato tormentato da papere e grandi parate; infatti è solo da qualche anno sembra aver trovato la giusta sicurezza tra i pali: nella stagione 2018-2019 si è persino guadagnato il titolo di miglior portiere della Serie A.

Dal 2019 Handanovič è anche diventato capitano dell’Inter. Per lui quest’anno in 32 partite disputate solo 29 gol subiti; inoltre con la partita del 14 febbraio vinta contro la Lazio per 3-1, lo sloveno ha raggiunto quota 500 presenze in serie A e potrebbe raggiungere presto un altro portiere storico interista Walter Zenga, fermo a 328.

Transfermarkt.it ha eletto il baluardo nero-azzurro secondo miglior giocatore dell’annata 1984: questo grazie anche al record imbattuto di 25 rigori parati in Serie A, di cui 6 nella sola stagione 2010-2011.

La scadenza del contratto di Handanovič con l’Inter è fissata per il 2022, e anche se la dirigenza nerazzurra si sta già muovendo sul mercato per rimpiazzare lo sloveno, non è detto che con questi numeri da record e le prestazioni da numero 1 ci sia un rinnovo all’ultimo minuto.

Il valore di mercato del portiere interista, dopo aver raggiunto il picco a 24 milioni di euro nel 2013, oggi è stimato intorno ai 2,50 milioni. Che per un atleta di 36 anni e del suo livello, sono soldi ben spesi.