Real Madrid Chelsea: nuovo record per Thiago Silva in Champions

Real Chelsea Thiago Silva
Thiago Silva del Chelsea (Getty Images)

Thiago Silva nel match fra Real Madrid e Chelsea taglierà un traguardo che conferma la grande carriera del calciatore. 

Thiago Silva sarà uno degli osservati speciali in Real Madrid-Chelsea. Sarà un giorno storico per il difensore, che con i Blues cerca la prestazione perfetta per tentare di indirizzare bene il doppio confronto. La Champions League volge infatti al termine con le semifinali, e le quattro squadre che sono arrivate fino in fondo promettono spettacolo. Questa sera da una parte ci sarà l’armata di Zidane, partita sottotono in stagione ma come sempre giunta alle ultime battute con tanti trofei a portata di mano.

Dall’altra un Chelsea rigenerato da Tuchel. E’ sfida fra tecnici, fra filosofie di gioco e reparti. Da una parte l’attacco scoppiettante tutto muscoli e samba delle Merengues. Dall’altra una difesa che in Champions è il segreto del Chelsea, e che sarà guidata da Thiago Silva, ultimo baluardo dei blues contro il Real Madrid. Sarà una giornata da record per il brasiliano, che spera di festeggiare con un risultato importante. Il traguardo che raggiungerà oggi lo porta infatti in vetta ad una particolare classifica.

Leggi anche: Inter, ombre sul futuro di Hakimi e Lautaro: “Dobbiamo parlare”

Real Madrid Chelsea: Thiago Silva come Ryan Giggs

Thiago Silva
Thiago Silva, nel match fra Chelsea e Real raggiungerà un traguardo importante (Getty Images)

E’ un leader vero Thiago Silva. Uno di quei calciatori che nell’esperienza in Europa ha fatto grandi i club che lo hanno messo al centro del progetto. Fu così al Milan, con il quale vinse un campionato e una Supercoppa, ma andò addirittura meglio al Psg. Con i parigini il brasiliano è riuscito a vincere 25 titoli fra Ligue 1, Coppe di Lega, Supercoppe e Coppe francesi. Record che testimoniano la capacità di essere determinante e una carriera longeva, che fa di lui uno degli elementi più affidabili per Tuchel.

Gli manca la Champions, che sarebbe il coronamento di un percorso strepitoso iniziato in Brasile e proseguito a suon di vittorie in Europa. Ci proverà già da stasera il centrale ex Milan, che intanto si gode un primato unico. Con la presenza in campo stasera, Thiago Silva diventerà il giocatore di movimento più “anziano” dal 2011 a giocare una semifinale di Champions. Ha fatto meglio solo Ryan Giggs, sceso in campo prima di quell’anno con il Manchester United. La carriera del brasiliano però potrebbe riservargli altre occasioni, e intanto lui punta a riscrivere la storia contro il Real Madrid che lo ha corteggiato spesso, ma non è mai riuscito ad affidargli una camiseta blanca.