Euro 2021, via libera alla rosa da 26: chi saranno i 3 convocati da Mancini

Mancini Euro 2021 convocati
Roberto Mancini, Ct della nazionale (Getty Images)

La Uefa ha dato il via libera alla rosa da 26 per Euro 2021: accontentati solo parzialmente i Ct, ma chi saranno i convocati di Roberto Mancini?

La Uefa avrebbe dato il via libera alla rosa alla allargata a 26 giocatori per Euro 2021, e Mancini riflette sui 3 slot da colmare fra i convocati. Il Times ha anticipato una notizia che trova conferme, e che potrebbe parzialmente accontentare le federazioni, che avevano richiesto di poter contare su 30 elementi. Il problema nasce infatti non solo in considerazione del pericolo di contagi legati al Covid, ma anche dal momento in cui saranno disputate le partite.

La rassegna continentale partirà infatti l’11 giugno, e i calciatori che non saranno convocati da Mancini per Euro 2021, sarebbero chiaramente in vacanza. L’apertura permette quindi ai tecnici di sfogliare la rosa, ampliando le scelte con un bonus di tre elementi in più. Ecco quindi che nelle scelte già fatte da Mancini, i dubbi potrebbero essere colmati.

Leggi anche: Album Euro 2020, due esclusioni eccellenti fanno discutere

Euro 2021, Mancini incassa buone notizie: ecco i 3 calciatori in più che potrebbero essere convocati

Locatelli Barella
Locatelli e Barella, ormai sicuri convocati da Mancini per Euro 2021 (Getty Images)

Sono praticamente fatte le scelte di Roberto Mancini, che ha lanciato chiari messaggi ai possibili convocati per Euro 2021. La notizia dell’allargamento delle rose a 26, che dovrebbe essere ufficializzata nei prossimi giorni, consente all’allenatore jesino di allontanare alcuni dubbi. Fra i 23 infatti le scelte sono praticamente fatte. I portieri dovrebbero essere Donnarumma, Sirigu e Cragno, con Meret che spera fino alla fine. In difesa i centrali dovrebbero essere Chiellini, Acerbi, Bonucci e Bastoni, mentre sugli esterni Spinazzola, Florenzi ed Emerson Palmieri sono certi di una chiamata.

A centrocampo ci sono gli intoccabili Barella, Jorginho, Verratti e Pellegrini, e il quinto posto dovrebbe essere di Locatelli. In attacco oltre a Immobile e Belotti, troveranno spazio Chiesa, Insigne, Berardi e Kean. Ventuno calciatori sarebbero quindi certi di una maglia, e con l’allargamento delle rose potrebbero esserci altri 5 calciatori pronti a volare con la nazionale in un Europeo itinerante.

Leggi anche: Euro 2021, gli stadi confermati e sostituiti: i dettagli

Mancini sfoglia la rosa: otto calciatori in lotta per 5 maglie

Non ci sono certezze sui nomi sopra citati, ma a giudicare le scelte recenti del Ct e le prestazioni nel club, potrebbero essere quelli sicuri di una chiamata. Resterebbero quindi 5 posti e i papabili sono 8. Il Ct potrebbe completare la difesa scegliendo un quinto centrale, e quindi Bastoni, Mancini e Toloi potrebbero essere in corsa per due maglie. Un altro slot potrebbe essere colmato da un esterno, che potrebbe essere Di Lorenzo per avere una alternativa a Florenzi.

Gli altri 3 sarebbero da scegliere fra il centrocampo e l’attacco. Sperano quindi Sensi, Pessina e Cristante in mediana, ma anche Bernardeschi, Grifo ed El Shaarawy in attacco. E poi ci sarebbe Caputo. Il bomber del Sassuolo ha pagato gli acciacchi nella seconda parte della stagione, ma è un attaccante che ha caratteristiche diverse da Immobile e Belotti, e piace molto al commissario tecnico. Idee chiare per Mancini, che ha spesso gestito la nazionale quasi come un club. Riuscendo a creare un gruppo solido e pronto a puntare al titolo.