Real Madrid a pezzi: tegola per Zidane, grave infortunio

Zidane deluso
Getty Images

In casa Real Madrid la concentrazione è massima in vista di questo finale di stagione. I blancos sono in corsa per la Liga e per la Champions League, ma da qui in avanti dovranno fare a meno di Carvajal: infortunio per il laterale spagnolo.

Real Madrid: infortunio per Carvajal – Pessima notizia per Zinedine Zidane. Dani Carvajal, rientrato da poco da un guaio fisico che lo aveva tenuto per lungo tempo ai box, si è fatto male di nuovo. Un brutto infortunio per il terzino spagnolo, uscito non al meglio dalla semifinale di andata di Champions League contro il Chelsea e definitivamente out in una delle ultime sedute di allenamento.

Il laterale ha alzato nuovamente bandiera bianca e a questo punto rischia seriamente di saltare pure l’eventuale finale di Champions League in programma il prossimo 29 maggio.

Dopo gli esami realizzati oggi al nostro giocatore Dani Carvajal dallo staff medico del Real Madrid – ha comunicato il club spagnolo in una nota ufficiale – è stata diagnosticata una lesione al muscolo semimembranoso della gamba destra“. Le Merengues non rendono noti i tempi di recupero del giocatore, ma per problemi di questo tipo sono necessarie almeno 3 settimane di stop.

Leggi anche–> Rinnovo Messi, c’è l’offerta del Barcellona 

Brutta tegola per Zidane e il suo Real Madrid: dopo Lucas Vazquez (tra l’altro adattato terzino e per lui stagione praticamente finita) anche Carvajal finisce out per i blancos. A questo punto rimane a disposizione il solo Odriozola come terzino di esterno basso di ruolo. Sarà lui il titolare a Stamford Bridge mercoledì prossimo, a meno che Zidane non opti per una difesa a tre con Militao, Nacho e Varane.

Infortunio Carvajal: Zidane ridisegna la difesa a Londra

Emergenza amplificata per Zidane per quanto riguarda la retroguardia in vista della semifinale di ritorno. Già al Di Stefano il Real Madrid ha particolarmente sofferto sulle fasce, complice le condizioni fisiche non perfette di Carvajal (appunto, infortunato) ma soprattutto Marcelo, parso decisamente fuori forma.

Il tecnico francese ha due opzioni per la gara di Londra: optare per la difesa a tre adattando i suoi giocatori, oppure proporre nuovamente lo schieramento a 4 con Varane e uno tra Militao (favorito) e Nacho centrale con Marcelo e Odriozola laterali. Aggiornamenti in questo senso sono attesi nell’immediata vigilia del match di ritorno.