Serie A, diverse panchine a rischio: tutti gli scenari

esonero pirlo allegri
Andrea Pirlo attuale allenatore della Juventus (Getty Images)

Attenzione alla prossima giornata di Serie A, visto che alcune panchine potrebbero saltare prima della fine della stagione.

La prossima giornata di Serie A sarà ancora una volta decisiva per la corsa Champions e la lotta salvezza, con tante squadre impegnate. Attenzione, quindi, perché alcune panchine rischiano di saltare a causa dello scarso rendimento del girone di ritorno o dell’ultimo periodo.

Pirlo, Fonseca e Inzaghi, sono i 3 più papabili, e dovrebbero essere gli unici a rischio per questo finale di stagione. Difatti, il tecnico della Juventus paga la scarsità di punti contro le medio-piccole, l’allenatore della Roma un rendimento scarsissimo da metà marzo in poi, e Inzaghi paga una sola vittoria nel girone di ritorno.

Un’altra squadra che rischia di non raggiungere l’obiettivo stagionale, è il Milan. Anche la panchina di Pioli potrebbe addirittura saltare alla fine della Serie A, ma non dovrebbero esserci problemi nel finire la stagione.

Leggi anche >>> Europa League, per lo United in gol tre ex italiani: che guaio per la Roma

Leggi anche >>> In difesa dell’Udinese: i centrali passano l’esame

Pirlo, Fonseca e Inzaghi, le ore più calde

Le panchine di Serie A, quindi, traballano proprio sul più bello, e potrebbero saltare in dirittura d’arrivo. Partendo da Pirlo, la sua Juventus dopo la sconfitta agli ottavi di Champions League con il Porto è venuta meno, perdendo ancora più punti contro le medio-piccole.

Sconfitta con Benevento e Atalanta e pareggio con la Fiorentina, per i bianconeri la situazione è al momento critica, visto il 4 posto in coabitazione con Napoli e Milan, mentre la Lazio rincorre.

panchina roma
Paulo Fonseca attuale allenatore della Roma (Getty Images)

Passando a Fonseca, la Roma si è concentrata troppo sull’Europa League, e dopo il cappotto contro il Manchester United, la Conference League per l’anno prossimo è ormai certa. Anzi no, perché in campionato dietro spinge il Sassuolo che si trova ad un solo punto di distacco.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Filippo Inzaghi (@pippoinzaghi)

Infine, Pippo Inzaghi rischia tantissimo nel prossimo match del suo Benevento contro il Milan a San Siro. I sanniti si sono praticamente suicidati nel girone di ritorno, e neanche la vittoria incredibile a Torino contro la Juventus, ha permesso loro di rimettersi in carreggiata.

Ancora, per le panchine di Serie A non è finita qui, anzi c’è anche Pioli. Come detto, se dovesse fallire la qualificazione alla Champions col Milan, potrebbe essere mandato via, anche se a sua difesa si è già eretto Maldini.

Finale di stagione durissimo, dunque, per gli allenatori. Le panchine di Serie A che già scricchiolano da un po’ di tempo, rischiano di saltare facilmente nella prossima giornata, anche se farlo quando mancano così poche partite alla fine del campionato, è abbastanza inutile.