Classifica marcatori europei: fra Lewandowski e Messi tanti giovani e sorprese

classifica marcatori europei
L'esultanza di Robert Lewandowski (Getty Images)

Classifica marcatori europei, comanda Lewandowski: una sorpresa sul podio, e molti giovani che hanno gli occhi addosso di tanti top club.

Non è bastato l’infortunio a rallentare la corsa di Robert Lewandowski. É l’attaccante del Bayern Monaco il numero uno nella classifica dei migliori marcatori europei. Il centravanti  della Polonia comanda con 36 reti in 26 partite, e può essere raggiunto solo da una punta meno conosciuta, ma con una media strepitosa. Si tratta di Paul Onuachu, attaccante nigeriano del Genk che in Belgio viaggia all‘incredibile ritmo di quasi un centro a partita.

Con 30 gol in 34 partite disputate, l’attaccante insegue Lewandowski, ed è secondo nella classifica dei marcatori europei. Ha messo in fila Messi, che ha raggiunto quota 30, e Cristiano Ronaldo, che con la doppietta all’Udinese è il capocannoniere della Serie A con 27 reti. Il più giovane in questa particolare graduatoria è Erling Haaland, che si assesta al quinto posto con 25 palloni messi nel sacco in 26 partite. Il norvegese non è però l’unico talento che si sta mettendo in mostra in Europa. Nella top ten ci sono infatti altre sorprese e calciatori che stuzzicano i top club.

Leggi anche: Scudetto Inter, Lukaku stuzzica Ibrahimovic: il post è virale – FOTO 

Classifica marcatori europei: l’attaccante nel mirino dei top club

Patson Daka
Patson Daka, versa sorpresa nella classifica dei marcatori europei (Getty Images)

Nomi importanti e un “intruso” nei primi 5 della classifica marcatori europei. La top ten conferma la vena realizzativa di attaccanti già affermati ma riserva sorprese e curiosità. Al sesto posto c’è Kylian Mbappé, con le 25 firme in 2220 minuti giocati in Ligue 1. Dietro insegue André Silva, che lontano dal Milan ha trovato condizione e gol. Addirittura 25 in 29 presenze. Al nono posto invece c’è un attaccate che sta brillando in Olanda. Si tratta di Giorgios Giakoumakis, ventiseienne greco che ha messo insieme 24 gol con la maglia del Venlo.

La classifica dei marcatori europei è chiusa da Karim Benzema, nella migliore stagione della sua carriera con il Real Madrid. La sorpresa però è all’ottavo posto. Si tratta di Patson Daka, centravanti nato in Zambia che viaggia ad un ritmo da record. Con il RedBull Salisburgo ha uno score di 24 gol in altrettante partite. Tutto in 1699 minuti giocati, con una media altissima. L’attaccante piace al Milan, ma è stato recentemente accostato dal Daily Mail all’Arsenal, al Liverpool e ai due club di Manchester.

RIVEDI I GOL DI PATSON DAKA — clicca qui

Arrivato dal Kafue Celtic per 250 mila euro, vale almeno 30 milioni. L’ennesimo colpo del Salisburgo, che nella classifica dei bomber europei ha un attaccante giovane e in rampa di lancio, oltre ad Haaland, che è esploso proprio nel club austriaco. Un esempio di qualità nel cercare e valorizzare i calciatori senza spendere valanghe di milioni sul mercato.