Serie A, Cristiano Ronaldo battuto: la classifica per miglior rendimento

cristiano ronaldo serie a
Serie A, Cristiano Ronaldo non è il migliore in Serie A per rendimento (Gettyimages)

Non è Cristiano Ronaldo il miglior calciatore della Serie A per rendimento secondo le analisi Instat: ecco la classifica completa, esclusioni importanti.

Mancano ormai poche giornate al termine del campionato. Nel 34° turno si sono dati alcuni verdetti: l’Inter è diventata ufficialmente Campione d’Italia ed il Crotone è retrocesso in Serie B, proprio dopo la sconfitta contro i nerazzurri. Resta ancora una grande battaglia per la salvezza e per la conquista dei posti in Europa.

Intanto, le statistiche parlano chiaro. E’ già possibile delineare in base ad alcuni parametri i migliori calciatori del campionato per rendimento, ma al vertice non risulterebbe il capocannoniere del torneo. Infatti, Cristiano Ronaldo – pur avendo segnato 27 reti in Serie A ed è l’unico vero trascinatore della Juventus – è solo al terzo posto, anticipato da due altri grandi nomi illustri di questa stagione.

Leggi anche >>> Serie A, Palacio con una tripletta batte un record: fatta la storia del calcio

Serie A, la classifica dei migliori calciatori: Insigne al comando, sorpresa Hakimi

serie a insigne cristiano ronaldo
Lorenzo Insigne, miglior giocatore della Serie A per rendimento (Gettyimages)

Secondo il rapporto stilato da Instat, Lorenzo Insigne risulta il miglior calciatore per rendimento del campionato. Al secondo posto c’è Achraaf Hakimi, seguito da Cristiano Ronaldo, Theo Hernandez, Berardi ed Ibrahimovic, questi ultimi a pari merito in quinta posizione di questa speciale classifica di Serie A.

I parametri considerati per stilare la classifica tengono conto dei gesti tecnici e del minutaggio. Nella top 10 manca anche un grande protagonista, fresco vincitore dello scudetto. Infatti, non risulta Romelu Lukaku, solo 12°.

Tra i primi dieci sono ben 5 i difensori, con Djimsiti, Mancini e Bastoni che completano il quadro negli ultimi tre posti. Ed effettivamente, tutti e tre sono stati particolarmente preziosi per i propri club, dimostrando grandi affidabilità in copertura e grandi qualità tecniche.