Roma, Pau Lopez si opera e dice addio ai giallorossi

pau lopez infortunato
Getty Images

Si è conclusa con tutta probabilità giovedì scorso l’avventura di Pau Lopez con la maglia della Roma. Il portiere giallorosso uscito infortunato dalla gara contro il Manchester United si sottoporrà sabato ad intervento chirurgico. 

Stagione finita e, con lei, anche l’avventura giallorossa di Pau Lopez. Il portiere spagnolo della Roma è uscito malconcio dalla sfida di Europa League giocata contro il Manchester United, quando nel primo tempo per respingere un tiro da fuori di Pogba ha subìto un infortunio alla spalla sinistra. Un problema che, almeno all’inizio, non sembrava di grossa entità ma che costringerà l’ex estremo difensore del Siviglia a tre mesi di stop. Il giocatore, protagonista di due anni non proprio impeccabili all’ombra del Colosseo, si opererà questo sabato a Roma e dovrà poi osservare un periodo di riposo di quasi 12 settimane.

Pau Lopez Roma - getty images
Pau Lopez in uscita – Getty Images

Leggi anche–> Roma, Mourinho fa spesa in Premier: gli obiettivi

Stagione quindi finita anzitempo per lui e, con tutta probabilità, anche la sua avventura nella Capitale. Con l’arrivo di Mourinho Friedkin vorrà consegnare al nuovo tecnico una squadra competitiva in tutti i reparti, iniziando proprio dal ruolo del portiere. Pau Lopez e Mirante diranno addio, mentre parte la caccia ai loro sostituti. Si è fatto il nome di De Gea del Manchester United (già allenato da Mou ad Old Trafford), ma a spaventare è l’ingaggio monstre del portiere spagnolo (oltre 15 milioni di euro annui).

Roma, senza Pau Lopez gioca Mirante o Fuzato?

Questa sera intanto la Roma, a meno di clamorosi miracoli sportivi, si appresta a chiudere la sua avventura europea. Una cavalcata che ha portato i giallorossi sino in semifinale di coppa, ma che si conclude forse nel peggior modo possibile dopo l’imbarcata nel secondo tempo di Manchester. Serviranno 4 gol ai capitolini, che non dovranno subirne nessuno, per accedere alla finale di Danzica. Come detto non ci sarà Pau Lopez, con Fonseca che dovrà scegliere tra Mirante (non certo impeccabile all’andata) e Fuzato.

Squadre in campo con queste formazioni?

Roma (3-4-1-2): Mirante; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Pellegrini, Cristante, Bruno Peres; Mkhitaryan; Mayoral, Dzeko

Manchester United (4-2-3-1): Henderson; Wan Bissaka, Lindelof, Maguire, Shaw; McTominay, Fred; Rashford, Bruno Fernandes, Pogba; Cavani.

Calcio d’inizio allo stadio Olimpico di Roma alle ore 21:00.