Fiorentina, Milenkovic tra mercato e salvezza: tutte le strade portano a lui

milenkovic mercato
Nikola Milenkovic giocatore attualmente alla Fiorentina (Getty Images)

La Fiorentina tramite le parole di Iachini cerca di blindare Milenkovic, ma il mercato è molto caldo intorno a lui.

La Fiorentina affronta il finale di stagione con i soliti troppi patemi simili agli ultimi anni, ovvero con la salvezza ancora da conquistare. Iachini ha parlato in conferenza stampa prima del match con la Lazio, e ha blindato il futuro di Milenkovic, attorno al quale si muove il mercato.

Sul centrale serbo, infatti, ci sono tantissimi club, sia in Italia che all’estero. Le due milanesi, in primis, sono forti sul giocatore viola, ma se il Milan potrebbe prenderlo indipendentemente dal riscatto di Tomori dal Chelsea, l’Inter invece per acquistarlo dovrebbe prima cedere un big del reparto difensivo.

Il mercato di Milenkovic si scalda anche all’estero, con la Premier League in primo piano. Il West Ham, pure senza soldi della Champions League, si è già fiondata sul serbo, mentre Ancelotti col suo Everton tiene d’occhio la situazione. Inoltre, presenti nella corsa al centrale viola persino Manchester United e Tottenham.

Leggi anche >>> Inter-Sampdoria, tifosi nerazzurri avvisati: il comunicato del club

Leggi anche >>> Psg, Neymar nel mirino di un calciatore: “É insopportabile”

Milenkovic, una buona annata

iachini milenkovic
Nikola Milenkovic giocatore attualmente alla Fiorentina (Getty Images)

Il mercato si scalda attorno a Milenkovic grazie anche alla sua buona annata. Tutto sommato, infatti, al netto della salvezza ancora da raggiungere, e dei 57 gol subiti dai viola, non si può dire granché sulla stella del reparto difensivo della Fiorentina.

Il serbo, inoltre, è uno stacanovista della nostra Serie A, in quanto ha giocato per 31 volte, venendo sostituito solo una volta contro il Napoli all’andata, e saltando solo 3 partite, di cui 2 per squalifica.

La stagione di Milenkovic è certamente portatrice di tanti interessamenti su di lui, ma al momento ancora non si è capito cosa vuole fare la Fiorentina. Ciò, a cominciare dall’allenatore, con Gattuso in pole, ma è presente anche Sarri fregato da Mourinho alla Roma. Insomma, se già nella mente di Commisso regna il caos, figuriamoci nelle scelte per la prossima sessione di trasferimenti.

Il mercato, dunque, si scalda intorno a Milenkovic. Il centrale della Fiorentina ha disputato una buona annata e sembra pronto a fare il salto di qualità. Tuttavia, prima, c’è una salvezza da conquistare, e all’orizzonte c’è la sfida proibitiva sulla carta contro la Lazio.