Juventus, riecco Pjanic: altro super scambio col Barcellona

Getty Images

In casa Juventus il clima è a dir poco teso per questo finale di stagione. I bianconeri con l’incertezza della qualificazione alla prossima Champions League, in chiave mercato dalla Spagna clamorosa voce: riecco Pjanic.

Tira aria di rivoluzione in casa Juventus. A prescindere da come andrà a finire questa stagione, infatti, si prevede un vero e proprio capovolgimento tecnico e sportivo quando l’annata calcistica terminerà. A rischio gli alti vertici del club e molti giocatori: da Paratici in giù, passando per Nedved, rischiano praticamente tutti. Pirlo compreso. Oggi il mister nella conferenza di vigilia della sfida contro il Sassuolo ha voluto lanciare un messaggio chiaro ai suoi: risollevare la testa dopo il tracollo contro il Milan e rimettersi subito in carreggiata. Servirà la migliore Juve, quella che in stagione si è vista in ben poche occasioni, per battere la squadra di De Zerbi, in corsa per un posto in Europa.

In chiave mercato si prevede un vero e proprio ribaltone a fine stagione. Molti i giocatori sul piede di partenza, con il centrocampo che sarà probabilmente il reparto che subirà i maggiori ritocchi. A proposito dalla Spagna arriva una voce clamorosa, ed è RAC1 a lanciare la bomba di mercato.

Leggi anche–> Juventus, Buffon dà l’addio definitivo 

Pjanic alla Juventus e Bentancur al Barcellona

Miralem Pjanic potrebbe rientrare a Torino in estate, a meno di un anno dalla sua partenza nello scambio con Arthur. Il bosniaco non ha convinto, tutt’altro, con la maglia del Barcellona e potrebbe essere una pedina di scambio da utilizzare sul mercato. Da Torino potrebbe arrivare a Barcellona Bentancur, da tempo nel mirino dei blaugrana, ma i catalani potrebbero proporre l’ex centrocampista di Lione e Roma anche al Chelsea per arrivare a Jorginho.

Sarebbe uno scambio tra due giocatori che in stagione hanno decisamente reso al di sotto delle aspettative, deludendo i tifosi delle rispettive squadre. Da valutare, però, la volontà della Juventus di scambiare un giocatore classe 1990 con uno di 7 anni più giovani, commettendo di fatto l’errore già commesso dal Barcellona quando ha deciso di cedere ai bianconeri Arthur per lo stesso Pjanic. Una suggestione forse almeno per ora, ma che potrebbe diventare qualcosa di più nelle prossime settimane…