Juventus, Buffon ha detto “no”: deciso il suo futuro

Buffon Sassuolo Juve
Gigi Buffon (Getty Images)

Ieri l’ufficialità della decisione di lasciare la Juventus per la seconda, e definitiva, volta. Gigi Buffon ha scelto di svestire la maglia bianconera ma non è ancora chiaro il suo futuro. Fine carriera o altra, ultima, avventura in campo?

La notizia circolava già da alcune settimane ma l’ufficialità è arrivata ieri, alla vigilia della delicata sfida tra Sassuolo e Juventus. Gigi Buffon lascia i bianconeri e al termine della stagione dirà definitivamente addio alla sua carriera con la casacca dei campioni d’Italia uscenti. Una storia che termina per la seconda volta, dopo il primo addio di tre anni fa che fu il preludio del suo approdo al Psg. Buffon dopo l’anno in Francia era tornato in bianconero con l’intenzione di chiudere probabilmente la carriera nella squadra che ha sempre definito casa sua, ma eventuali sorprese non sarebbero da escludersi al termine del campionato.

L’ex portiere della Nazionale ha ammesso una certa indecisione sul da farsi, lasciando intendere come se dovessero arrivare offerte stimolanti potrebbe optare per rimanere in campo almeno un’altra stagione. Per lui si è parlato molto di estero (tra Monaco, Boca Juniors, Galatasaray) ma anche di Italia, con Genoa e Atalanta che avrebbero messo nel mirino il numero 77 bianconero.

Leggi anche–> Juve, le ultime sul nuovo portiere 

Che, però, avrebbe fatto la sua scelta: nessuna squadra italiana al di fuori della Juventus, per rispetto del club, dei tifosi e di un ambiente al quale ha dato e dal quale ha ricevuto tanto. Niente Serie A quindi per Buffon: rimangono aperte le piste che portano all’estero.

Juventus, Buffon stasera titolare: l’ultima?

Si parla di destinazioni medio orientali per Buffon, ma rimangono vive le strade che portano in MLS o in Argentina, dove il Boca potrebbe ingaggiare il portiere toscano. Tutte le riserve verranno sciolte al termine della stagione, prima c’è da conquistare una qualificazione in Champions che è diventata molto complicata.

A partire da questa sera, quando i bianconeri saranno ospiti del Sassuolo al Mapei. Buffon potrebbe partire dal primo minuto, in quella che sarà probabilmente la sua ultima gara da titolare con la maglia della Juventus. Squadre in campo con queste formazioni?

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Marlon, Ferrari, Kyriakopoulos; Locatelli, Obiang; Berardi, Traoré, Boga; Raspadori. All. De Zerbi

JUVE (4-4-2): Buffon; Danilo, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Cuadrado, Arthur, Rabiot, Chiesa; Ronaldo, Dybala. All. Pirlo