Nuovo portiere Roma: c’è il nome, lo porta Mourinho

Mourinho Roma Trincao
Mourinho, nuovo tecnico della Roma (GettyImages)

In casa Roma è ancora alle stelle l’entusiasmo per l’arrivo di José Mourinho sulla panchina giallorossa. In un finale di stagione che non ha più nulla da chiedere a Dzeko e compagni, l’attesa è tutta per lo Special One. 

La Roma ha decisamente mollato in questo finale di stagione. Fonseca si appresta a vivere da tecnico giallorosso le ultime due partite di campionato, poi lascerà la panchina al suo connazionale José Mourinho. Ieri sera altra sconfitta per Dzeko e compagni, che a San Siro hanno dovuto capitolare contro un’Inter in piena festa scudetto. L’attesa ormai è tutta per il finale di stagione e per l’inizio di quella nuova, che vedrà seduto sulla panchina dei capitolini lo Special One. Con l’ex Inter e Tottenham Pinto studierà le mosse di mercato da poter attuare in estate, con grande attenzione rivolta al nome del futuro portiere della Roma.

Leggi anche–> Roma, individuato il secondo portiere 

Dalla partenza di Alisson il club non è più riuscito a trovare un estremo difensore all’altezza, con le ultime due stagioni disastrose per Pau Lopez e Mirante. Servirà, insomma, un numero uno che possa essere di grande affidamento, e sembra che Mourinho abbia fatto un nome preciso per il ruolo di primo portiere. Non De Gea, che conti alla mano costerebbe troppo tra cartellino e ingaggio, bensì un altro protagonista della Premier League. Il portoghese Rui Patricio, attualmente al Wolverampton.

Rui Patricio – Getty Images

Rui Patricio il nuovo portiere della Roma?

Rui Patricio fa parte della scuderia di Jorge Mendes, non a caso lo stesso agente di José Mourinho. Un affare fattibile per la Roma, che con 8-10 milioni potrebbe arrivare all’estremo difensore dei Wolves, in scadenza nel 2022. 33 anni, il portoghese rappresenta un profilo di sicuro affidamento ed esperienza, quello ciò che servirebbe ai giallorossi dopo un triennio che ha visto alternarsi in porta Olsen, Pau Lopez e Mirante.

Leggi anche–> Finale Champions League, cambia lo stadio: ufficiale 

Da decifrare, però, anche il futuro del portiere spagnolo: attualmente Lopez ha poco mercato e potrebbe essere complicato cederlo. Possibile che possa rimanere a Roma a fare il secondo.