Totti auguri speciali a Chanel: 14 anni fa fu un anno d’oro per lui – FOTO

Totti auguri chanel
Totti con la famiglia all'Olimpico (Getty Images)

Totti, teneri auguri per Chanel: il 2007 fu un anno d’oro per il campione. Fuori e dentro al campo. Due titoli con la Roma e la migliore stagione della carriera. 

Francesco Totti è uno dei calciatori più amati dell’ultimo ventennio. Fuori e dentro al campo. Alle giocate che lo hanno resto uno dei calciatori più rispettati e ammirati da compagni e rivali, l’ex capitano giallorosso ha saputo abbinare la capacita di svelarsi in maniera pura anche davanti alle telecamere. Con le sue battute e le tenerezze di un personaggio genuino. Anche oggi, con un post per la figlia Chanel, alla quale il “pupone” ha fatto gli auguri per i suoi 14 anni.

Era il 2007 quando nacque la secondogenita di Ilary Blasi e del campione. Fu un anno straordinario per Totti, in campo e fuori. In quella stagione infatti il numero 10 più amato dal popolo giallorosso fu fondamentale nei successi della Roma, che riuscì ad imporsi in campo trascinata dai colpi del fantasista.

Leggi anche: Inter Roma, lite Lautaro Martinez Conte: caos in panchina – VIDEO

Totti e gli auguri a Chanel: ma cosa faceva il campione nel 2007

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Francesco Totti (@francescototti)

Il 13 maggio del 2017 nacque Chanel Totti, e la bandiera giallorossa oggi ha ricordato quella data con i teneri auguri di un papà speciale. In quella data il campione divenne genitore per la seconda volta, proprio mentre si chiudeva una delle stagioni più vincenti della sua carriera. Era la Roma di Luciano Spalletti, che con il calciatore aveva un rapporto speciale in quegli anni. Era la squadra di Vucinic, De Rossi, Mancini, Panucci, Mexes, Chivu e Montella.

Una squadra dall’immenso talento che riuscì a mettere in bacheca ben due trofei. Totti per la prima volta divenne capocannoniere della Serie A con ben 26 reti. Tre giorni dopo la nascita di Chanel il capitano alzò al cielo anche la Coppa Italia. Fu una vittoria netta nel doppio confronto con l’Inter. All’andata i giallorossi vinsero 6-2 e Totti aprì le danze. Al ritorno i nerazzurri trovarono un successo di misura, ma fu impossibile recuperare la goleada incassata nel primo round.

Qualche mese dopo arrivò anche il successo in Supercoppa. Sempre contro l’Inter, i giallorossi ebbero la meglio grazie alla rete di De Rossi. Per Totti fu un anno d’oro, con due titoli, la stagione in cui segnò più gol in Serie A e la vittoria più bella, quella della nascita delle figlia Chanel, a cui vanno gli auguri più belli. Quelli di un papà che ha saputo incantare a suon di giocate tutti gli appassionati di calcio.