Finale Coppa Italia: diretta, arbitro e probabili formazioni Atalanta-Juve

Getty Images

Antivigilia dell’attesa finale di Coppa Italia tra Atalanta e Juventus. La partita che si giocherà mercoledì al Mapei di Reggio Emilia chiuderà il torneo nazionale: la Dea attesa al primo storico trofeo, i bianconeri a provare a riscattare la stagione.

Motivazioni importanti in campo mercoledì sera al Mapei di Reggio Emilia. L’Atalanta con il sogno di sollevare un trofeo che possa sancire il grande lavoro svolto da Gasperini negli ultimi 4 anni. La Juventus con l’obiettivo di riscattare, seppur in parte, una stagione nata storta a proseguita forse anche peggio. La Dea è alla seconda finale in tre anni, dopo che due anni fa perse (con polemica) contro la Lazio all’Olimpico. I bianconeri al secondo atto conclusivo di fila, dopo che lo scorso a Roma perse con il Napoli ai calci di rigore.

Leggi anche–> Juve, niente Allegri: ecco chi arriva

Si prospetta quindi una gara emozionante, che vede probabilmente (per gioco espresso e stato di forma) l’Atalanta favorita sulla Juventus. Tra l’altro gli orobici in stagione sono imbattuti contro i rivali: un pari e una vittoria in campionato per Gasperini, che vuole mantenere questo trend positivo. Dall’altra parte ci sarà una Juventus con tutte le incognite di questo periodo: da Pirlo a Ronaldo, passando per la Champions e la situazione societaria. I campioni d’Italia uscenti tra mercoledì e domenica si giocano una grossa fetta di stagione.

Finale Coppa Italia: arbitra Massa. Diretta Rai

Ci sarà Massa ad arbitrare la finale tra Atalanta e Juventus, assistito da Costanzo e Passeri con quarto uomo Di Bello. Al Var Valeri. La partita sarà trasmessa in diretta su Rai 1 a partire dalle 21:00 ma potrà essere seguita anche in streaming sull’applicazione Rai Play. A cantare l’inno quest’anno ci sarà Annalisa.

Le due squadre arrivano alla partita di mercoledì reduci dalle rispettive vittorie nell’ultimo turno di campionato. La Dea ha chiuso il discorso Champions League e per il terzo anno parteciperà al torneo continentale. I bianconeri mantengono vive le speranze, ma dipendono dai risultati di Napoli e Milan.

Squadre in campo con queste formazioni al Mapei di Reggio? Once de gala, come si dice in Spagna, per entrambe le formazioni.

ATALANTA (3-4-1-2) : Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Maehle, De Roon, Freuler, Gosens; Pessina; Muriel, Zapata

JUVENTUS (4-4-2): Buffon; Cuadrado, De Ligt, Chiellini, Danilo; McKennie, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Ronaldo, Morata