Calciomercato, Pogba in bilico allo United: i club dove può andare

calciomercato pogba
Paul Pogba giocatore dello United (Getty Images)

Il calciomercato si scalda attorno al nome di Pobga, con contratto in scadenza nel 2022 e rinnovo esoso richiesto da Raiola.

A due partite dalla fine della Premier League, più la finale di Europa League da giocare contro il Villareal, il Manchester United ha dei problemi da affrontare. Il calciomercato, infatti, si scalda attorno al nome di Paul Pogba.

Il francese ha il contratto in scadenza nel 2022, e per il rinnovo dell’accordo, il suo agente Mino Raiola chiede una base di 24 milioni di sterline da cui partire. Poi questi soldi, saranno arricchiti da eventuali bonus legati a presenze, gol, assist e vittorie con la squadra.

Inutile dire, che questo esborso economico non farebbe per niente bene alle casse dello United, e difatti il calciomercato potrebbe vedere Pogba accasarsi da altre parti, con club che acconsentano a cacciare la cifra incredibile appena descritta.

Leggi anche >>> La Juventus celebra lo stadio: la nuova maglia già divide i tifosi

Leggi anche >>> Esonero Pirlo, niente Allegri o Zidane: alla Juve arriva lui

Calciomercato Pogba, spunta il PSG

pogba psg
Nasser Al-khelaifi presidente del PSG (Getty Images)

Il calciomercato di Pogba potrebbe accendere la strada francese che porta direttamente nella capitale, ovvero al PSG. Il club dello sceicco Al-Khelaifi, infatti, è uno dei pochi che potrebbe permettersi l’ingaggio del centrocampista, mentre gli altri sono il City e il Bayern Monaco, ci sono anche Barcellona e Real Madrid alla finestra.

Alla squadra di Pochettino, effettivamente, serve un giocatore come l’ex Juventus in mezzo al campo, ovvero uno di quelli che dà ulteriore qualità in mezzo al campo, ma anche tanta sostanza, ed è proprio in questa che i parigini devono migliorare.

Se veramente Pogba dovesse partire e lasciare Manchester, ecco che lo United però, lo perderebbe a un prezzo più basso rispetto a quello speso per acquistarlo. Nel 2016, infatti, il francese costò 105 milioni di euro, con anche la commissione a Raiola, mentre adesso il suo valore di mercato si aggira sui 70 milioni di euro.

Il calciomercato, dunque, si scalda attorno al nome di Pogba. Il centrocampista del Manchester United ora prima deve finire la stagione, cercando di conquistare l’Europa League, e poi contemporaneamente all’Europeo con la Francia, sceglierà il suo futuro, tra l’Inghilterra e il PSG.