Annuncio Khedira: ritiro dal calcio giocato. Palmares incredibile

Sami Khedira ha deciso: a 34 anni il centrocampista tedesco ha deciso di ritirarsi dal calcio giocato. L’ex Juventus da 6 mesi allerta Berlino ha fatto la sua scelta. In bacheca una serie incredibile di trofei.

A 34 anni e dopo una stagione e mezza vissuta quasi più fuori dal campo che sul terreno di gioco, Sami Khedira ha optato per il ritiro dal calcio giocato. L’ex centrocampista della Juventus, che ha lasciato i bianconeri lo scorso gennaio dopo 6 mesi fuori dal progetto di Pirlo, si era unito all’Herta Berlino lo scorso gennaio, ma quest’ultima esperienza tedesca lo ha convinto a prendere la decisione più dura e sofferta.

Leggi anche–> Finale Coppa Italia: l’ultima novità

Uomo di fiducia di Allegri, Khedira alla Juventus è stato un intoccabile del tecnico livornese, salvo poi scivolare gradualmente nelle gerarchie di Sarri (anche a causa di qualche infortunio di troppo) e di Pirlo. Una carriera ad alti livelli iniziata nel 2006 con l’esperienza nella prima squadra dello Stoccarda, proseguita poi al Real Madrid, Juventus e appunto Herta.

Khedira dice l’addio al calcio: Mondiale, Champions e non solo

In bacheca una serie infinita di trofei e titoli. Il più importante, ovviamente, nel 2014 con la conquista del Mondiale, ma anche un campionato tedesco, una Liga spagnola, due Coppe di Spagna, altrettante Supercoppe di Spagna, 5 Scudetti italiani, 3 Coppe italia e 3 Supercoppe.

Con il Real Madrid nel 2014 la vittoria della Champions League, della Supercoppa europea e del Mondiale per Club. L’annuncio del ritiro di Khedira è stato dato direttamente dall’Herta tramite un tweet. Nel fine settimana, prima dell’ultima di Bundesliga, prevista anche la conferenza stampa ufficiale del giocatore.