Inter, tre anni dopo l’apoteosi lo vende: Vecino è sul mercato

Tre anni dopo il gol che ha riportato l’Inter in Champions, Vecino è pronto ad andare sul mercato per cambiare maglia.

Il 20 maggio 2018 andava in scena una delle partite più pazze degli ultimi anni. Era l’ultima giornata di campionato, e c’era ancora in gioco un posto per la qualificazione alla Champions League, con lo spareggio tra Lazio e Inter all’Olimpico. A deciderlo all’ultimo minuto, fu Matias Vecino, che tre anni dopo è sul mercato. L’uruguayano, infatti, ha vissuto una stagione tormentata, con un infortunio al ginocchio che gli ha fatto saltare ben 37 match.

Nelle ultime giornate è tornato, giocando titolare anche contro la Sampdoria nella partita che in cui l’Inter ha celebrato il 19esimo scudetto. Tuttavia, il tempo di Vecino in nerazzurro sembra scaduto, con il mercato che lo indirizza da altre parti, sia in Italia, ma anche all’estero. La sua più che probabile cessione, permetterà a Marotta di poter accontentare Conte o un eventuale altro allenatore, così da puntellare la rosa per la prossima stagione.

Leggi anche >>> Premier, la corsa Champions si decide all’ultima: chi è il favorito?

Leggi anche >>> Lazio, il prossimo allenatore è senza nome: un candidato spicca sugli altri

Vecino, dove lo porta il mercato

vecino mercato
Matias Vecino messo sul mercato dall’Inter (Getty Images)

La stagione tormentata di Vecino, lo porta sul mercato via da Milano, direzione Roma. Nelle ultime ore è stato paventato uno scambio tra nerazzurri e giallorossi, che coinvolge proprio l’uruguayano e Chris Smalling. Il centrale inglese, infatti, non era in buoni rapporti allo United con Mourinho, e con l’arrivo del portoghese, potrebbe andarsene.

Anche dalla Spagna, arrivano altre voci su un altro possibile scambio. Stavolta, il club è il Valencia e il giocatore interessato Cristiano Piccini, esterno a tutta fascia, che ha giocato solo 3 partite in Liga da quando è arrivato a gennaio.

Il nome di Vecino, inoltre, è stato vicino anche ad altri club italiani. In particolare, l’Inter potrebbe arrivare a scambiarlo per arrivare a Nandez del Cagliari, insieme addirittura pure a Nainggolan.

Quello che è certo, è che Vecino è sul mercato. L’Inter ha bisogno di vendere vari esuberi per fare soldi e investirne una parte sul mercato, così da puntellare la rosa. Resta solo da capire se ci saranno le monete da parte delle altre squadre, per acquistare l’uruguayano.