Futuro Buffon: svelato il “dirigente folle”, offerta dall’Italia

buffon serie b monza galliani
Buffon verso la Serie B (GettyImages)

Il futuro di Gigi Buffon può essere legato ancora all’Italia: svelata l’identità del dirigente folle ed ambizioso che prova a convincerlo.

Gigi Buffon ha conquistato il suo ultimo trofeo con la maglia della Juventus, ma non vuole appendere gli scarpini al chiodo. Il portiere ha ancora voglia di giocare e vuole dimostrare di saperci ancora fare con i guantoni.

Al termine della finale di Coppa Italia ha dichiarato ai microfoni di aver avuto un messaggio da parte di un dirigente “folle ed ambizioso“. Ha bisogno proprio di questo Gigi per rilanciarsi: follia ed ambizione. A 43 anni non si reputa ancora troppo vecchio per continuare a giocare a calcio e non nasconde la sua voglia di poter essere convocato ai Mondiali in Qatar del 2022. Tuttavia, dipenderà dalle decisioni di Roberto Mancini e dal livello delle sue prestazioni.

Intanto, secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, il futuro di Gianluigi Buffon sembra abbastanza chiaro: la prossima stagione potrebbe disputarla in Serie B.

Leggi anche >>> Record rigori: dieci gare per abbattere un altro tabù

Gigi Buffon, futuro al Monza? Il dirigente folle è Galliani

buffon
Gigi Buffon futuro in Serie B? Galliani ci prova (GettyImages)

La storia d’amore con i colori bianconeri è ormai ai titoli di coda. Non ci saranno più ritorni, non da giocatore almeno. Dopo la gara di domenica 23 maggio, Gigi Buffon penserà al suo futuro e alla sua carriera, riflettendo sulle offerte che gli arriveranno in massa. E’ ancora un numero uno e l’ha dimostrato in questa stagione: ogni qualvolta è sceso in campo, la Juventus non è mai uscita sconfitta. Riesce ancora a leggere bene le situazioni nella propria area di rigore, a chiamare l’attenzione ai suoi difensori. Insomma, si sta parlando pur sempre di un ex Campione del Mondo.

Dunque, secondo quanto riporta il quotidiano sopra citato, dalla Serie B può arrivare una proposta invitante e stimolante. Sarebbe Adriano Galliani – l’amministratore delegato del Monza – a voler convincere Gigi Buffon. L’ex ad del Milan è il dirigente ambizioso e folle di cui parlava il portiere della Juventus, lo stesso dirigente che nell’estate di Calciopoli provò a strapparlo alla società bianconera e portarlo in rossonero. Alla fine, Gigi fece una scelta di cuore e dopo la vittoria con la Nazionale italiana ai Mondiali in Germania, scese in Serie B con la Juve. Dopo 15 anni Galliani ci riprova.