Juventus, Chiellini andrà via? Diverse strade per il sostituto

chiellini sostituto
Giorgio Chiellini giocatore attualmente alla Juventus (Getty Images)

Le strade di Chiellini e della Juventus potrebbero separarsi a fine stagione, e nel caso si dovrebbe trovare un sostituto all’altezza.

Ormai ci siamo, domani è l’ultima giornata di campionato e dopo di essa ci saranno varie situazioni che dovranno essere risolte. In questo contesto, rientra anche quella di Chiellini, con il centrale bianconero che potrebbe lasciare la Juventus, e in questo caso dovrà essere trovato un sostituto.

Guardando in casa, il club torinese potrebbe certamente cercare di ostacolare il passaggio definitivo di Romero all’Atalanta, che potrebbe essere acquistato dai nerazzurri per 16 milioni e in tre rate. Inoltre, il suo prestito è fino al 2022, ma la Juventus potrebbe farlo finire prima.

Il sostituto di Chiellini, però, potrebbe venire anche da fuori, considerando che i giocatori dell’Atalanta sono grandi nel sistema di gioco di Gasperini, ma fuori di esso difficilmente si fanno notare. Allora ecco che spunta la pista Milenkovic, centrale della Fiorentina, con contratto in scadenza nel 2022.

Leggi anche >>> Milan, doppio obiettivo a Bergamo: Champions e record di vittorie in trasferta

Leggi anche >>> Hector Cuper, da hombre vertical a raccattatore d’ingaggi

Chiellini: tra sostituto, permanenza e MLS

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Radu Dragusin (@radudragusin5)

Il sostituto di Chiellini, inoltre, potrebbe già vestire di bianconero. Stiamo parlando di Dragusin, centrale rumeno che quest’anno si è alternato tra prima squadra e Under23. La sua promozione definitiva, però, sarebbe direttamente legata alla permanenza di Pirlo in panchina, il che è difficile anche in caso di qualificazione alla prossima Champions League.

Se dovesse partire Chiellini, comunque, ecco che potrebbe finire la carriera in America, nell’MLS. Qui, certamente non faticherebbe a trovare una squadra, con l’Inter Miami di Beckham, dove troverebbe due ex compagni alla Juve quali Higuain e Matuidi.

Non è scontata, però, la permanenza del centrale pisano in bianconero. Del resto, il suo sogno è quello di chiudere la carriera a Torino, e soprattutto cercare di arrivare anche al mondiale in Qatar del 2022, cosa che se va in MLS, non potrebbe fare.

Il mercato, si scatenerà dopo la fine del campionato, ovvero domenica sera verso le 22:50 circa. Chiellini, dovrà fare una scelta in concordanza con la Juventus, mentre per il suo sostituto ci sono già diverse piste, interne ed esterne. Quello che è certo, è che nella rosa bianconera ci dovrà essere una rivoluzione.