Premier, lotta per la classifica marcatori e assistman: chi la spunterà?

kane salah
Kane e Salah a contrasto (Getty Images)

L’ultima giornata di Premier League incombe, è c’è una grande lotta sia per la classifica marcatori, sia per quella degli assistman.

L’ultima giornata di Premier League incombe, e con essa anche gli ultimi verdetti. Da decidere la zona Champions, con 3 squadre per due posti, così come in Serie A. Ma, c’è anche da decidere l’Europa League e la Conference League, con una bella sfida tra 5 squadra. La lotta, però, sarà emozionante anche per la classifica marcatori, con Salah e Kane in testa a pari gol, mentre per il podio è battaglia tra Bruno Fernandes, Son, Calvert-Lewin e Bamford.

Passando agli assistman, anche qui la prima posizione è in bilico, con sempre Kane stavolta da solo in testa, ma seguito a distanza ravvicinatissima da Bruno Fernandes. Poi, dietro di loro, De Bruyne Grealish e Son. Insomma, la classifica marcatori e dei rifinitori della Premier League, si prospetta altrettanto meravigliosa come quella per la zona europea, con i calciatori che si sfideranno a colpi di tiri e passaggi chiave.

Leggi anche >>> Sempre presenti: la Serie A toglie via i “secchioni” dal campo

Leggi anche >>> Juventus e il ricordo Champions: Bologna come omaggio al 1996

Marcatori e assistman della Premier, chi può fare meglio

bruno fernandes gol
Bruno Fernandes giocatore del Manchester United (Getty Images)

La Premier League vede quindi una bella lotta per la classifica marcatori e per quella degli assistman. Partendo dai bomber, Salah e Kane sono a 22 gol in testa, con l’impegno dell’egiziano più facile contro il Crystal Palace già salvo, mentre l’inglese dovrà vedersela contro il Leicester, impegnato nella corsa Champions proprio contro i Reds.

A seguire, per il terzo posto, Bruno Fernandes dello United con i le sue 18 marcature cercherà di mettere al sicuro il podio contro il Wolverhampton. Dovrà difendersi da Son che fa coppia con Kane, da Calvert-Lewin che vuole mandare l’Everton di Ancelotti in Europa e Bamford del Leeds, che vuole fare lo stesso.

Passando agli assistman, ecco che ritorna Kane con 13 assist in testa alla classifica. L’inglese, è seguito sempre da Bruno Fernandes a 12, e poi da De Bruyne a 11 che giocherà contro l’Everton che come detto è a caccia dell’Europa. Ci sarebbe ancora Son a caccia del podio con 10 passaggi chiave, e infine anche Grealish del West Ham che giocherà contro il Southampton.

La Premier League, dunque, è pronta a emettere tutti i verdetti, compresi quelli della classifica marcatori e degli assistman. Il campo sarà ancora una volta arbitro imparziale e decisivo delle posizioni finali, sperando che il pubblico numeroso sugli spalti, faccia ritornare come accaduto nella penultima giornata, un atmosfera più normale.