Romelu Lukaku in lacrime durante la festa scudetto: il motivo del pianto

romelu lukaku lacrime nonno
Romelu Lukaku lacrime (Gettyimages)

Romelu Lukaku in lacrime durante la festa scudetto dell’Inter: il motivo è struggente. 

Terminata la gara tra Udinese ed Inter, è scoppiata la festa sul rettangolo di gioco di San Siro. I giocatori nerazzurri hanno alzato in cielo il trofeo della Serie A, dopo una sontuosa vittoria per 5-1 contro i bianconeri. Tra i marcatori non è mancato il bomber nerazzurro per eccellenza, che ha trascinato i suoi compagni a questo importante traguardo, siglando 24 reti in campionato.

Ma proprio durante i festeggiamenti, Romelu Lukaku non ha trattenuto le lacrime e solo dopo ha spiegato il motivo ai microfoni di DAZN.

Leggi anche >>>  Handanovic e Lukaku: numeri per entrare nella storia

Lukaku, le lacrime e la promessa al nonno

 

Sopra al palchetto e con la medaglia al collo, il centravanti belga si è presentato con una maglietta particolare. Infatti, la t-shirt bianca indosso raffigurava due volti: i suoi nonni, con la scritta “Per sempre nel mio cuore“. Ad un certo punto, durante i festeggiamenti, Romelu Lukaku ha abbandonato i suoi compagni ed è scoppiato in lacrime. E’ corso ad abbracciarlo Lautaro Martinez, con il quale ha un feeling speciale dentro e fuori dal campo.

Solo dopo, in un’intervista ai microfoni di DAZN, ha spiegato l’attaccante nerazzurro ha spiegato il motivo delle lacrime: “Oggi non volevo piangere, ma l’emozione è stata forte – dice Romelu Lukaku indicando la sua maglietta – Questa è una foto dei miei nonni. Ho pensato a loro, perché quando mio nonno è morto nel 2005 gli ho fatto una promessa: avrei vinto qualcosa per lui. Oggi sono riuscito a fare tutto questo“.

Nel corso della sua carriera, Romelu Lukaku non ha conquistato molti trofei. Effettivamente, la sua bacheca è vuota di premi di squadra, molto più ricca per quelli individuali. Ha conquistato appena un campionato belga ed una Coppa d’Inghilterra, prima di approdare all’Inter e conquistare quest’anno lo scudetto. Motivo per il quale non è riuscito a trattenere la commozione.