Inter, De Vrij fuoriclasse anche sul palco: sorpresa al teatro – VIDEO

Consigli Fantacalcio Euro 2020
Stefan de Vrij, difensore dell'Inter e dell'Olanda (Getty Images)

Stefan De Vrij sale sul palco e sorprende tutti con una incredibile performance: il difensore dell’Inter ha talento anche al pianoforte.

Insuperabile e duro in campo, elegante e calmo sul palco. Stefan De Vrij, difensore dell’Inter, ha sorpreso tutti ieri a Nardò. Dopo una stagione da protagonista all’Inter, il centrale si è concesso qualche giorno di relax con la famiglia in Puglia, precisamente a Gallipoli. Un viaggio fra sole, mare relax e cultura, con una tappa al teatro comunale di Nardò.

Era in scena una serata musicale proprio nel centro storico del bellissimo comune del Tavoliere salentino, e De Vrij ha sorpreso tutti salendo sul palco, e mostrando la sua incredibile bravura in quella che è la seconda passione del forte difensore olandese. Il pubblico è rimasto a bocca aperta dopo la sua splendida e suggestiva esibizione musicale.

Leggi anche: Inter addio Conte: le big piombano sui calciatori nerazzurri

Inter, De Vrij al pianoforte sorprende tutti: l’incredibile esibizione a Nardò

Il difensore nerazzurro era intento in totale anonimato a seguire lo spettacolo di Radi Hasa. Non era stato riconosciuto dal pubblico presente nello splendido teatro all’aperto, fino a quando non è salito sul palco. Accompagnato proprio dallo splendido suono del violoncello di Hasa, De Vrij ha mostrato tutta la sua abilità al pianoforte, mandando in scena un fuoriprogramma che ha sorpreso tutti.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Stefan de Vrij (@stefandevrij)

Fra video e selfie, il suono dei due strumenti ha rapito gli spettatori presenti, che hanno atteso la fine della performance organizzata dall’associazione Terrammare Teatro per accogliere la sorpresa con uno scrosciante applauso al difensore. Non è la prima volta che De Vrij si esibisce al pianoforte, vera passione che lo porta spesso a pubblicare video in cui svela il suo lato nascosto. Quello di un duro in campo che oltre ai piedi buoni ha anche uno splendido tocco al piano.