Andrea Pirlo saluta la Juventus: che frecciata al club

andrea pirlo juventus
Andrea Pirlo, frecciata alla Juventus (Gettyimages)

Andrea Pirlo ha voluto lasciare un messaggio al termine della sua esperienza alla Juventus: la frecciata al club bianconero. 

Giornata di addii a Torino. La Juventus ha salutato con un lungo comunicato Andrea Pirlo per il lavoro svolto in questa stagione e ora si attende solo il nome del suo successore. Tutte le strade portano a Massimiliano Allegri, pronto a firmare il contratto del suo ritorno in bianconero. Se nella lettera di saluti al tecnico sono state espressi concetti positivi, nonostante un anno intenso e pieno di critiche, Pirlo sottolinea che è riuscito a portare a casa i risultati richiesti dalla dirigenza.

Prima esperienza, primo esonero. Ma Andrea Pirlo non si lascia abbattere, risponde alla Juve sui social e si dichiara pronto ad una nuova avventura.

Leggi anche >>> Allegri alla Juventus, la mossa di Cristiano Ronaldo: il piano

Andrea Pirlo, frecciata alla Juventus: “Ho raggiunto gli obiettivi”

Pirlo
Andrea Pirlo, che frecciata alla Juventus (GettyImages)

Anno intenso, complicato ma meraviglioso“. Così comincia il post del’ex tecnico bianconero condiviso sui suoi profili personali. Poi prosegue con un bilancio della sua prima esperienza in assoluto alla guida di una squadra e ci tiene a precisare: “Se dovessi tornare indietro rifarei la stessa scelta, pur consapevole dei problemi che ho incontrato legati ad un periodo così difficile per tutti, che mi ha impedito di pianificare al meglio le mie idee e il mio stile di gioco, ma durante il quale ho raggiunto gli obiettivi che mi erano stati chiesti“.

Non cambia idea sul futuro: “Quest’avventura, nonostante un finale inaspettato, mi ha chiarito cosa vorrò fare e spero che la mia carriera sia ricca di soddisfazioni, come quella da calciatore. Ora è tempo di nuove sfide“. Infine, Andrea Pirlo saluta la società, con una punta di rammarico: “Vorrei comunque ringraziare le Juventus e tutti quelli che sono stati vicino“.