Il Napoli di Spalletti prende forma: ecco il nome nuovo sulla trequarti

Luciano Spalletti
Luciano Spalletti (GettyImages)

Spalletti ed il Napoli pianificano il primo colpo di mercato. Un argentino, una indicazione precisa del presidente Adl.

Il Napoli piomba su Rodrigo De Paul dell’Udinese. Il talento argentino seguitissimo dal Milan e dall’Atletico Madrid sarebbe la stella del mercato partenopeo, il primo dell’era Spalletti. Il tecnico toscano gradirebbe molto l’acquisto del calciatore dell’Udinese, che rappresenterebbe un innesto di estrema qualità per la rosa azzurra. Altro calciatore che si segue con insistenza è il terzino sinistro del Lille, Mandava, altra pedina molto gradita al tecnico toscano.

Il Napoli riparte dunque dalla certezza di una rosa fortemente competitiva, alla quale va aggiunto giusto qualche innesto per migliorare in ogni ruolo, considerate anche le partenze di alcuni calciatori in scadenza di contratto, per i quali non è stato previsto rinnovo, ed inoltre qualche cessione. Koulibaly e Ruiz gli indiziati principali, considerati i corteggiatori che potrebbero bussare alla corte di Luciano Spalletti per richiederne il cartellino.

Leggi anche >>> Il Napoli di Spalletti alle prese con le prime riflessioni di mercato

Leggi anche >>> Il Milan fa sul serio per De Paul: l’Udinese resta ferma sulle cifre

Il Napoli di Spalletti prende forma: occhi sempre su Emerson Palmieri

De Paul Insigne
De Paul Insigne (GettyImages)

Gli occhi del Napoli e di Luciano Spalletti, che tra l’altro lo ha anche allenato, sono fissi su Emerson Palmieri, esterno del Chalesa neo campione d’Europa, tra gli obiettivi dei partenopei. La squadra che Aurelio De Laurentiis affiderà a Luciano Spalletti sarà fortemente competitiva, cosi come è successo lo scorso anno. Gli innesti saranno mirati per puntellare una struttura di squadra già abbastanza delineata e rodata nel corso della scorsa stagione.

De Laurentiis, insomma vorrebbe superare il Milan in questo momento per quel che riguarda il possibile affare De Paul. I rossoneri sono al momento bloccati perchè impossibilitati ad accontentare le richieste dei friulani che chiedono 40 milioni per il calciatore argentino. Il nuovo tecnico attende che le mosse della società di possano in qualche tratteggiare le ipotesi di nuovo Napoli, la squadra del rilancio, della nuova era targata Luciano Spalletti.