Il Napoli di Spalletti alle prese con le prime riflessioni di mercato

Spalletti
Spalletti (GettyImages)

Napoli Spalletti e mercato. Sotto il Vesuvio prende il via l’ennesimo progetto targato Aurelio De Laurentiis. La situazione.

Luciano Spalletti sarà il prossimo allenatore del Napoli, questa è cosa ormai risaputa. La piazza già da qualche giorno si interroga sulla necessità o meno di avere un tecnico del genere. Come se il parere dei giornalisti o dei tifosi nel pratico servisse a qualcosa, o peggio ancora esistesse la necessità o meno di assumere un nuovo allenatore. Il Napoli partirà da Spalletti ed in questi giorni partono le prime riflessioni legate al prossimo mercato.

Sul fronte cessioni sembrano ancora da monitorare le situazioni, su tutte di Fabian Ruiz e Koulibaly, i due, in un certo senso, più vicini alla partenza. Perchè porterebbero nuovi fondi da investire, e perchè al momento sembrano gli unici due realmente appetibili dai grandi club europei. Le altre situazioni sembrano decisamente più gestibili per Luciano Spalletti, che di certo non avrà problemi a confrontarsi con calciatori come Insigne, Mertens o Zielinski.

Leggi anche >>> Luciano Spalletti nuovo allenatore del Napoli: i tifosi temono questo

Leggi anche >>> Barcellona, Laporta conferma: É un nostro obiettivo di mercato

Il Napoli di Spalletti alle prese con le prime riflessioni di mercato: chi potrebbe arrivare

Fabian Ruiz
Fabian Ruiz (GettyImages)

L’idea di base, quella che starebbe circolando racconta di un Luciano Spalletti estremamente soddisfatto della rosa attuale del Napoli, perfetta per la sua visione tattica e per il modulo, chiaramente che si andrà ad utilizzare. Rinforzi, in ogni caso ce ne saranno, sia per sostituire gli eventuali partenti e sia per puntellare numericamente una rosa che avrà di certo bisogno di un numero preciso di elementi per ogni ruolo. Spalletti ha le idee chiare.

Il nodo cruciale restano dunque le eventuali cessioni, perchè è da li che si inizierà a riempire i vuoti lasciati con elementi, nel caso, richiesti esplicitamente da Luciano Spalletti. Quello che verrà sarà un Napoli fortemente competitivo, di questo i tifosi, conoscendo il tecnico toscano, possono esserne certi. La rosa a disposizione dell’allenatore, già in partenza di grande qualità dovrà soltanto essere perfezionata in alcuni punti, e poi il progetto tecnico prenderà forma sotto la guida del tecnico ex Roma e Inter.