Troppo amore dai tifosi del Trabzonspor: Alexander Sorloth costretto a cambiare numero di telefono

Alexander Sorloth telefono
Alexander Sorloth con la maglia della Norvegia (fonte foto GettyImages)

Disavventura per Alexander Sorloth: l’attaccante norvegese del Lipsia è stato costretto a cambiare numero di telefono. Tutta ‘colpa’ dei tifosi del Trabzonspor.

Ci sono tifoserie caldissime in Europa. Alcune davvero senza limiti, in grado di regalare così tanto amore… da soffocare! Lo sa bene Alexander Sorloth. 25enne attaccante norvegese in forza al Lipsia, il bomber ha giocato nella stagione 2019/20 in prestito dal Crystal Palace al Trabzonspor. E in una stagione non solo ha alzato la Coppa di Turchia, ma ha anche fatto la storia con 33 gol, miglior marcatore straniero del club.

Un rendimento di altissimo livello, molto diverso rispetto a quello avuto nella sua prima stagione in Bundesliga, condita da soli sei gol in 36 presenze. Troppo pochi per convincere i tifosi della squadra della Red Bull. E anche per questo negli ultimi giorni si era vociferato di un suo possibile ritorno in Turchia. Un sussurro di mercato che ha fatto, è il caso di dirlo, perdere la trebisonda ai tifosi del club bordeaux e celeste, al punto da costringere l’attaccante a cambiare numero di telefono!

Leggi anche -> Nicklas Bendtner annuncia il ritiro dopo 145 gol e 6 milioni di euro persi al gioco

Alexander Sorloth e l’amore dei tifosi del Trabzonspor

Alexander Sorloth Trabzonspor Crystal Palace
Alexander Sorloth con la maglia del Crystal Palace (fonte foto GettyImages)
A far sognare i tifosi del club turco è stato il presidente Agaoglu, che ai microfoni della Bild ha ammesso di desiderare un ritorno dell’attaccante, visto che, secondo lui, hanno regalato al Lipsia una Ferrari e loro lo hanno trattato come un’auto normale. Una dichiarazione che ha portato Sorloth a infrangere un nuovo record. Un suo post è diventato il più commentato di sempre di un calciatore su Instagram, con oltre 3,2 milioni di commenti, la maggior parte proprio di tifosi di Trebisonda che lo invitavano a tornare ‘a casa’.
L’amore dei supporter della squadra turca, che ha da poco acqusitato anche due vecchie conoscenze del nostro calcio come Gervinho e Bruno Peres, è senza confini. E a quanto pare qualcuno è riuscito ad avere anche il numero di telefono di Sorloth, il quale d’un tratto si è ritrovato a ricevere centinaia, se non migliaia, di messaggi di tifosi. “Un vero caos“, ha raccontato il norvegese, che ha dovuto chiedere tramite il proprio account Twitter smetterla di mandargli messaggi. Ha già dovuto cambiare il numero di telefono, ma a quanto pare non basta: “Ciao tifosi del Trabzonspor, apprezzo il vostro amore e supporto, ma per favore smettete di chiamarmi e mandarmi messaggi. Rende la mia vita molto stressante“.