Playoff Serie C: Avellino aggrappata a Maniero, Albinoleffe ancora in gioco

playoff serie c padova avellino
Playoff Serie C, Stadio Euganeo di Padova-Avellino (GettyImages)

I Playoff di Serie C regalano spettacolo e gol, ma rimandano tutti alla semifinale di ritorno: i risultati di Albinoleffe-Alessandria e Padova-Avellino.

Giornata di Playoff per la Serie C, con Albinoleffe-Alessandria e Padova-Avellino. Le quattro semifinaliste si giocano un posto per la finale, prima di salire di categoria. La Serie B aspetta solo loro, ma prima ci sarà da affrontare altri 270 minuti, con l’ultima gara di semifinale e le due in finale, divisa tra andata e ritorno il 13 ed il 16 giugno.

L’Avellino resta aggrappata a Riccardo Maniero, ex giocatore della Juventus, con la quale ha vinto quasi tutto con la Primavera. L’attaccante del club campano si fa parare un calcio di rigore ma sulla ribattuta e lesto e pareggia il gol segnato nel primo tempo da Anton Kresic.

Il Padova prova a reagire alla rete dell’1-1 ma senza trovare troppa fortuna. Appuntamento rimandato a Mercoledì alle ore 17:30, con i biancoverdi in casa.

 

Leggi anche >>> Inghilterra-Romania, è ancora razzismo: “Perché venite allo stadio?”

Playoff Serie C, Albinoleffe accorcia e spera ancora: Alessandria in vantaggio

Albinoleffe-Alessandria è la prima semifinale della giornata, disputata il pomeriggio della domenica 6 giugno. La gara si sblocca solamente nella seconda frazione, quando a venti dalla fine i piemontesi passano in vantaggio. Arrighini segna il momentaneo 0-1, succeduto da Giorno che sigla lo 0-2 e indirizza la squadra verso la finale.

Tuttavia, a 10 dal termine della gara, arriva il moto d’orgoglio dei padroni di casa che trovano la rete del 1-2. Giorgione accorcia le distanze e rimanda tutto ai prossimi novanta minuti, quando sarà necessario dare il tutto e per tutto per agguantare un posto in finale. Ma l’Alessandria resta favorita.

Dunque, le due semifinali d’andata dei Playoff non hanno ancora dato risultati chiari e tutto può ancora succedere al ritorno. L’Albinoleffe può ribaltare la gara, anche se sembra improbabile; l’Avellino tra le mura amiche può sorprendere il Padova, anche grazie al proprio pacchetto offensivo.