Foden come Gascoigne: l’incredibile trasformazione – FOTO

foden come gascoigne
Gascoigne ed Ince ad Euro 1996 (Getty Images)

Phil Foden ha deciso di omaggiare Gascoigne, imitando il look di “Gazza”: il nuovo “taglio” della promessa dell’Inghilterra fa discutere.

Phil Foden sulle orme di Paul Gascoigne. In campo di sicuro, perché il calciatore del Manchester City ha talento come “Gazza”. Fuori dal terreno di gioco l’ex calciatore della Lazio fece molto discutere per i suoi comportamenti, le frasi spesso infelici e look discutibili. Ma anche tanta simpatia. Foden sembra invece un talento inquadrato, che ad Euro 2020 vuole compiere quel salto di qualità mancato nella finale di Champions League.

Intanto però si è presentato nel ritiro della nazionale con un particolare curioso che non passa inosservato, ed è un omaggio al suo connazionale. Un vero e proprio tributo a Gascoigne da parte di Foden, che ha scelto di emulare il look sfoggiato dall’ex biancoceleste ad Euro 1996.

Leggi anche: Euro 2020, un altro calciatore positivo al Covid: cresce la paura

Foden come Gascoigne: che look per il talento del City


Ecco quindi che Phil Foden ha deciso di presentarsi al ritiro della nazionale con una sorta di caschetto, dal gusto quantomeno discutibile. Il particolare però è nel colore. Giallo, come quello che sfoggiò Gascoigne ad Euro 96. Un vero e proprio tributo, che ha creato ilarità fra i compagni e gli addetti ai lavori. Quella scelta però non portò benissimo a Gazza.

L’Inghilterra uscì infatti in semifinale, e vinse la Germania. Inoltre non fu il biondo Gascoigne a vincere titoli personali, ma un tedesco e un inglese. Sammer fu premiato come miglior giocatore, e Shearer con 5 reti vinse il premio destinato al capocannoniere. Emulare l’ex Newcastle forse sarebbe stato meglio. Sia nella speranza di segnare reti importanti per la nazionale, che in un taglio indubbiamente discutibile. Il tributo però è ancora una volta il segnale dell’affetto che gli inglesi hanno nei confronti di “Gazza”.