Italia, la formazione anti-Turchia di Mancini: l’esclusione eccellente

italia turchia formazione verratti assente
La Nazionale a Coverciano (Gettyimages)

L’Italia anti-Turchia del ct Mancini si prepara all’esordio per Euro 2020: i convocati, la probabile formazione e l’assenza pesante. 

Ansia, emozione, attesa. L’Italia si appresta a giocare l’esordio ad Euro 2020 con la Turchia e ct Mancini studia già la formazione, senza Marco Verratti. Il suo top player a centrocampo non sarà disponibile a causa dei problemi muscolari. E’ in via di ripresa, ormai da giorni lavora solo per recuperare e provare a rientrare a disposizione del Commissario Tecnico per le successive gare del girone.

Svizzera prima, Galles poi. Sono i due obiettivi del centrocampista del PSG, che quest’oggi si è allenato ancora lontano dal gruppo, svolgendo un lavoro differenziato. Marco Verratti si tagli fuori dall’undici dell’Italia anti-Turchia, che sembra poter essere ben delineato nella testa di Mancini.

Leggi anche >>> Euro 2020, “derby della nostalgia” nella cerimonia d’apertura

Euro 2020, probabile formazione dell’Italia contro la Turchia

verratti infortunio assente italia-turchia
Verratti verso l’esclusione da Italia-Turchia (GettyImages)

Durante l’allenamento odierno a Coverciano, come riporta Rai Sport, c’è stato un attimo di preoccupazione attorno a Ciro Immobile. L’attaccante della Lazio ha ricevuto una pallonata sul volto, ma fortunatamente non è successo nulla di grave. Gli Azzurri hanno proseguito la sessione in 25, escluso Verratti che ha lavorato individualmente.

Se non ci dovessero essere infortuni o acciacchi fisici nelle prossime ore, Mancini utilizzerà lo stesso undici che ha battuto la Repubblica Ceca. Donnarumma tra i pali; Florenzi, Bonucci, Chiellini e Spinazzola a comporre la linea a 4; centrocampo a 3 con Jorginho, Barella e Locatelli; tridente offensivo composto da Berardi, Immobile ed Insigne.

 

Da capire chi saranno i due esclusi che si siederanno in tribuna assieme a Marco Verratti. Infatti, il ct potrà portarne solo 23 in campo, nonostante l’allargamento del numero dei convocati. Con Belotti pronto a subentrare, Raspadori potrebbe restare fuori dai convocati contro la Nazionale turca. In ballottaggio per una convocazione uno dei centrali Toloi o Bastoni, con il primo che può essere adattato anche come esterno basso.