Euro 2020, un positivo nel Portogallo: il ct chiama il sostituto

portogallo Francia
Portogallo, è sfida alla Francia (Gettyimages)

Nel Portogallo c’è un positivo al Covid: salterà gli Europei, chiamato il sostituto. 

Euro 2020 caratterizzati da problemi ed infortuni. Meno di 24 ore dopo la preoccupazione generale per le condizioni di Christian Eriksen, fuori pericolo dopo aver avuto un arresto cardiaco in Danimarca-Finlandia, il Covid torna a tormentare le Nazionali. Infatti, già nei giorni precedenti alcune squadre hanno dovuto fare i conti con il virus. La Spagna, per esempio, che ha riscontrato la positività di Llorente e Busquets. O ancora, la Russia che prima dell’esordio ha dovuto effettuare un cambio per Coronavirus.

Ora toccherà al Portogallo, visto che Joao Cancelo è stato trovato positivo al Covid. Il Commissario Tecnico ha già allarmato il sostituto, che si aggregherà nelle prossime ore al gruppo squadra.

Leggi anche >> Come sta Eriksen: condizioni, pareri dei medici e possibile ritorno in campo

Portogallo, Joao Cancelo positivo: Diogo Dalot al suo posto

diogo dalot portogallo
Diogo Dalot (Gettyimages)

Nei test effettuati sabato 12 giugno, l’intero gruppo squadra è risultato negativo, tranne Joao Cancelo. Il giocatore è stato isolato prontamente e sono state avvertite le autorità sanitarie ungheresi, visto che la Nazionale di Cristiano Ronaldo si trova a Budapest in attesa del proprio debutto ad Euro 2020. Dunque, ct Fernando Santos non potrà contare sul terzino del Manchester City per questi Europei e ha già convocato il sostituto: sarà Diogo Dalot a prendere il posto di Joao Cancelo.

 

Il cambio è reso possibile dal regolamento UEFA. Infatti, in caso di infortuni gravi, malattie o appunto il Covid, le Nazionali possono effettuare sostituzioni illimitate alla lista dei convocati fino al giorno prima del proprio esordio al torneo. In questo caso, il Portogallo avrebbe tempo fino a domani, visto che debutterà contro l’Ungheria il 15 giugno alla Puscas Arena. Dunque, il terzino del Milan, dopo aver disputato gli Europei Under 21 con la propria Selezione, debutterà agli Europei con la Nazionale maggiore.