Francia, paura per Pavard: il retroscena dopo il contrasto e la caduta

Pavard Francia
Pavard dopo l'infortunio in Francia Germania (Getty Images)

Attimi di paura dopo il contrasto fra Pavard e Gosens: è l’esterno della Francia a svelare il retroscena. Non è la prima volta con i tedeschi. 

Momenti di tensione dopo il contrasto in Francia-Germania fra Gosens e Pavard. Il calciatore dei galletti è stato infatti colpito in maniera innaturale al collo, e si è accasciato al suolo in maniera preoccupante. Ai tifosi è inevitabilmente tornato alla mente il match della Danimarca e il terrore dopo il problema ad Eriksen, che è ancora negli occhi di tutti e si è fortunatamente risolto nel migliore dei modi. Pavard dopo alcuni secondi sul terreno di gioco si è invece subito ripreso, ma ha svelato un retroscena preoccupante.

Lo ha fatto questa mattina, raccontando gli effetti di un contrasto che si poteva evitare, ma del tutto fortuito. Gosens nel tentativo di raggiungere il pallone ha infatti colpito Pavard, che per alcuni istanti ha confessato di aver temuto il peggio. 

Leggi anche: Ronaldo, arriva l’offerta ufficiale: l’affare convince la Juve

Pavard e l’infortunio con la Francia: “É stato uno shock”

Pavard Francia Germania
Pavard della Francia nel contrasto pericoloso con Gosens (Getty Images)

Intervistato sulla prestazione della Francia e sulle possibilità di vincere Euro 2020, Pavard ha dato buone possibilità alla sua nazionale. Dopo aver elogiato i compagni e svelato la condizione di una squadra in crescita, l’esterno del Bayern Monaco ha raccontato i retroscena del contatto con Gosens. E non ha nascosto la paura per un contrasto che ha rischiato di condizionare il suo match e non solo.

“Ero un po’ sotto shock – rivela Pavard – perché mi sono reso immediatamente conto di aver perso i sensi per 10 o 15 secondi. Fortunatamente mi sono subito ripreso e sono stato meglio, ma ho avuto paura”. Non è la prima volta che accade, e il francese ebbe un’altra esperienza simile proprio con la Germania. Il protagonista fu in quel caso Rudiger durante un match di Uefa Nations League. In quella occasione il centrale del Chelsea passeggiò letteralmente sul collo di Pavard, che rimase a terra e poi mostro i segni del contatto. La Germania non porta bene al francese, che però si gode i tre punti e la prestazione della squadra. “É stato un grande match, vittoria meritata”.