Occhio Italia: Ancelotti vuole rubarti i gioielli più preziosi

Ancelotti
Ancelotti (GettyImages)

Ancelotti, Italia, Locatelli conclusione naturale anche se sei il tecnico del Real Madrid. Gli Europei vetrina rischiosa per il nostro paese.

Succede che l’Italia si mette in mostra gli Europei con i suoi gioielli che partita dopo partita aumentano l’interesse di osservatori e non sulle proprie situazioni. Succede che Carlo Ancelotti neo tecnico del Real Madrid, di ritorno dall’esperienza inglese all’Everton, abbia intercettato due dei più interessanti profili emersi dalle prima due gare della Nazionale di Mancini in questo torneo. Leonardo Spinazzola e Manuel Locatelli.

Carlo Ancelotti in queste settimane starebbe immaginando le basi per il suo nuovo progetto. Il perfetto mix tra grandi campioni e giovani che ha sempre primeggiato in certi club, la considerazione secondo la quale il campione sostiene il giovane in un modo, mentre il giovane contraccambierà in un altro. Spinazzola e Locatelli potrebbero fare al caso suo, il Real Madrid potrebbe rappresentare il sogno per i due italiani, che per ora hanno il gradimento del suo tecnico.

Leggi anche >>> Leonardo Spinazzola da record: nessuno come lui nella prima giornata di Euro 2020

Leggi anche >>> Sfumature d’Europei: E poi c’era Locatelli che incartava la cioccolata

Occhio Italia: Ancelotti vuole allestire un Real Madrid a sfondo tricolore

Locatelli
Locatelli (GettyImages)

La prestazione di Manuel Locatelli contro la Svizzera, condita da una più che inaspettata doppietta ha fatto di sicuro sobbalzare Carlo Ancelotti, attento com’è alle nuove tendenze, per cosi dire, del calcio italiano ed europeo. La doppia prestazione di Spinazzola poi, ha fatto ricredere probabilmente quanti affermavano che di esterni difensivi e non a sinistra in giro ce ne siano pochi, troppo pochi. Bhe, ora magari, avranno qualche certezza in più.

Carlo Ancelotti avrebbe aguzzato la vista in casa Italia. Spinazzola e Locatelli  potrebbero ipoteticamente lasciare il nostro paese per raggiungere l’ex allenatore di Milan e Napoli a Madrid. Suggestione non da poco. Il cammino europeo è ancora lungo. Speriamo che a questo punto possano esserci altri spunti interessanti per Ancelotti e per altri tecnici che seguono da vicino la nostra nazionale. Poi al massimo, in sede di mercato, si vedrà.