Terremoto al Psg: “Mbappé ha chiesto di andarsene”

Mbappe mercato Psg
Kylian Mbappé con la maglia della Francia (fonte foto GettyImages)

Secondo quanto riferito dalla stampa spagnola, Mbappé avrebbe già chiesto al Psg di essere ceduto: all’orizzonte resta il Real Madrid.

Kylian Mbappé sarà ancora un giocatore del Paris Saint Germain al termine di questa estate? Possibile, ma non sicuro. Anzi, c’è chi scommette che l’asso francese abbia già chiesto formalmente di essere ceduto in questa sessione di mercato. Ne è sicuro il giornalista Daniel Riolo, che ha parlato della situazione del numero 10 transalpino ai microfoni di RMC Sport. Parole, le sue, che hanno trovato ampio spazio sulla stampa spagnola.

Come riportato da AS, testata molto vicina alle notizie di casa Real Madrid, il fuoriclasse impegnato con la Nazionale di Deschamps agli Europei avrebbe chiesto alla dirigenza del Paris Saint Germain di cederlo. Un’operazione che sarebbe molto complessa in termini economici, ma che ha margini di realizzazione. E quale sarebbe la squadra più vicina ad accaparrarsi il fenomeno francese? Ovviamente, proprio il Real 2.0 di Carlo Ancelotti.

Leggi anche -> Mbappé lascia il PSG: Griezmann annuncia la nuova squadra – Video

Mbappé ha chiesto la cessione: Real Madrid nel futuro?

Mbappe Psg Real Madrid
Kylian Mbappé (fonte foto GettyImages)

Stando alle parole del giornalista franco-italiano, riportate dalla nota testata spagnola, l’asso transalpino avrebbe chiesto di andarsene. C’è però un nodo che rende complicatissimo l’affare: al momento nessun club ha i soldi per pagare il cartellino, almeno assecondando la valutazione che ne fa, giustamente, il Psg. Qualche speranza per le pretendenti, Real in testa, c’è.

Kylian ha infatti il contratto in scadenza nella prossima stagione. Se non verrà ceduto e non rinnoverà, quindi, sarà quindi libero di scegliere la sua prossima meta in tutta tranquillità tra una stagione. Ma il Psg, anche per una questione di principio, non vorrebbe lasciar partire il proprio gioiello più brillante a parametro zero. Per questo alla fine la volontà del calciatore potrebbe fare la differenza.

Potrebbe interessarti -> Real Madrid, Ancelotti torna per il record: la missione del “Re di Coppe”

La situazione al momento sarebbe dunque questa: Mbappé vuole lasciare il Psg e il club gli avrebbe chiesto di trovare un acquirente in grado di pagarlo il giusto e in tempi non troppo lunghi, per poter dare alla dirigenza il tempo di comprare un sostituto. Il tutto mentre Kylian è però impegnato negli Europei con la Francia, che potrebbero tenerlo impegnato anche fino a luglio inoltrato. Riuscire a chiudere un’operazione così ricca di difficoltà potrebbe dunque essere più che un’impresa. Ma si sa, i fenomeni sono capaci di tutto. Anche di imporre la propria volontà a qualunque costo.